Pagine

Torta di rose - The Recipe-tionist di Gennaio


Buongiorno a tutti!
Oggi stavo riflettendo sui vari contest, eventi ed iniziative che si vedono in giro per i blog e a cui io partecipo volentieri quando riesco.. Infatti da quando ho iniziato questa avventura col mio blog ho partecipato a diversi contest e simili, ovviamente nel limite delle mie possibilità sia di tempo che di abilità!
Penso che siano un ottimo modo di conoscere altri food bloggers, stringere amicizie che sono sì virtuali, ma che spesso nulla hanno da invidiare alle migliori relazioni di amicizia “di persona”.
Vedo in giro tanta solidarietà, partecipazione e belle persone. Vedo che ci si aiuta nei momenti di difficoltà, ci si conforta nei momenti tristi e si gioisce assieme in quelli felici.. magia della Rete!
Eppoi magari alla fine ci si incontra dal vero, chissà.. a diverse di voi sarà capitato, giusto?
Un'altra cosa positiva che, almeno a me, portano questi contest è che mi spronano a mettermi alla prova, a ideare ricette nuove o cucinare un piatto diverso dal solito, ad abbinare gusti diversi che altrimenti mai avrei combinato e via di seguito…  
Come questa Torta di Rose. E’ diversi ANNI, giuro, che la volevo fare. 
Poi rimandavo, rimandavo, rimandavo. Ora no. LA FACCIO!!
Mi è sempre piaciuta per la sua forma, per il fatto che è un lievitato e perché si può farcire in mille modi!

Grazie a Helga, di Pates and Pattes nonché perfetta Recipe-tionist di Gennaio.
Sbirciando sul suo blog in cerca di una ricetta, l’ho vista e mi sono detta.. OK!
Il regolamento per partecipare al Recipe-tionist, ideato da EleFla di Cuocicucidici, dà la possibilità di cambiare un ingrediente ed io, rispetto alla ricetta di Helga, ho variato il ripieno.
Helga proponeva una squisita marmellata di albicocche, io invece l’ho farcita con della marmellata di mandarini che ho fatto in casa qualche sera fa.  Delizia!
Ho poi decorato la torta con dei pinoli, perchè mi ricordavano le spine delle rose e per finire una bella spolverizzata di zucchero a velo.
Ma partiamo dall'inizio:

Ingredienti:
600 gr di farina 00
4 cucchiai di burro fuso
80 gr di zucchero
6 tuorli d'uovo
50 gr di lievito di birra
200 ml di latte

Per il ripieno io ho usato:
1 vasetto di marmellata di mandarini e vaniglia (per la ricetta vedere qui)

Per decorare:
1 manciata di pinoli
zucchero a velo

Preparazione:
la sera prima preparare il lievitino con 260 gr della farina indicata in ricetta e il lievito di birra sciolto nel latte tiepido.
Il giorno dopo mettere la farina rimanente a fontana, aggiungere i tuorli, lo zucchero e il burro fuso. Amalgamare bene e aggiungere il lievitino a questo impasto.
Lavorate bene la pasta poi stendetela su un piano infarinato o su carta forno con l'aiuto del matarello. 



Spalmate la marmellata sulla superficie distribuendola in modo uniforme, poi arrotolate la pasta formando un lungo rotolo.
Tagliatelo a metà e da ciascuna metà ricavate 6 pezzi, per un totale di 12.
Disponete i pezzi ottenuti in una teglia precedentemente imburrata e infarinata e lasciate lieviare nuovamente per circa 1 ora.
Ecco la torta prima della cottura:
Prima di infornare io ho cosparso la superficie con i pinoli, per dargli un tocco in più sia per il sapore che per la presenta zione, mi sembravano tante piccole spine!!
Infornate a forno statico a 180°C per circa 40-45 minuti.
GNAM!!






Con questa ricetta partecipo al Recipe-tionist di Gennaio:




31 commenti:

  1. Anch'io come te...la rimando sempre...ma mi sa che ora è giunto il momento di preparare questa splendida torta di rose!
    Abbracci

    RispondiElimina
  2. ti è venuta benissimo questa torta!!!!
    condivido tutto quello che hai detto, dalle amicizie al mettersi alla prova......mi piace questo mondo.
    baci sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabina, grazie! sì tramite il blog ho scoperto lati di me che neanche sapevo di avere! bacioni

      Elimina
  3. Grazie!!! Anche per avermi fatto ricordare quanto è buona questa torta che è ormai da tempo che non faccio.....me ne hai fatta tornare la voglia... baci e buonanotte, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver ideato questo bell'evento! bacioni

      Elimina
  4. Che invitante questa torta! Non l'ho mai fatta, ma a tutto c'è rimedio!!! Io purtroppo non riesco a trovare il tempo per seguire come vorrei il blog e per questo devo forzatamente disertare le occasioni, come i contest, per potermi, come dire, mettere in discussione. In ogni caso, la prendo così, come viene. In pochi mesi ho comunque avuto modo di apprezzare molte perle di saggezza, provenienti da persone sicuramente di enorme valore....un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, mai come adesso il tempo è il mio nemico #1!! però pian piano selezionando le cose poi si riesce!! bacioni

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie Elly! ora vengo a vedere qualche altra tua prelibatezza!

      Elimina
  6. è veramente una meraviglia e poi con la marmellata fatta in casa sarà stata squisita! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Helga! spero di aver fatto onore alla ricetta di tua mamma.. bacioni a te e Magali

      Elimina
  7. bellissima uno spettacolooooooo

    RispondiElimina
  8. La facevo tanti anni fa ma a rivederla mi è rivenuta la voglia di rifarla!! Direi che ti è venuta perfetta e con quella marmellata sarà stata eccezionale...Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia! grazie di essere passata! anche io quando ho visto questa ricetta da Helga non ho resistito! è irresistibile!! bacioni!

      Elimina
  9. Bello quello che hai detto, condivido pienamente; poi speriamo veramente di incontrarci di persona. Anche io, come la maggioranza, sono anni che mi propongo di preparare la torta delle rose. La ricetta la ritagliai da Famiglia Cristiana quando avevo 12/13 anni(un'eternità), ma poi, non so perché, ho sempre rimandato l' esecuzione. Comunque, come te, mai dire mai.Ciao carissima.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora aspetto di vedere la tua, non vedo l'ora!! bacioni

      Elimina
  10. Grazie a te...la torta è fantastica...e purtroppo i dolci non sono il mio forte, ma godo passando da voi. A presto, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, io invece passo da te per guardarmi qualche ricettina sfiziosa salata! a prestissimo!!

      Elimina
  11. Adoro anche io la torta delle rose, e la rimpinzo con tutto quello che ho!!
    Complimenti, è veramente invitante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che la torta di rose ha un sacco di "aficionados" propongo di istituire un Fan Club...

      Elimina
  12. Ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al primo contest del blog Fiore di Cappero dal titolo "AL CONTADINO NON FAR SAPERE COME E' BUONO IL FORMAGGIO CON LE PERE" (http://www.fioredicappero.com/2012/01/ecco-il-primo-contest-di-fiore-di.html)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello! ora vengo a dare un'occhiata!! grazie dell'invito Marco!

      Elimina
  13. L'impasto è assolutamente stupendo. Dev'essere venuta una favola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era morbidissima e fragrante! meno male che l'ho portata anche in ufficio, altrimenti ora sarei a +3Kg!

      Elimina
  14. La torta di rose mi piace moltissimo, ti è venuta benissimo!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna! bacioni anche a te e buona serata!

      Elimina
  15. Hello, I just started to follow you. I like your recipes. Have a great day

    RispondiElimina
  16. Welcome to my blog, Marco! and thank you for your comment. Hope to "see" you soon!

    RispondiElimina
  17. Molto bella!!!! Ti seguo! :)

    RispondiElimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...