Pagine

Abbecedario Europeo- P come Paella .. andiamoci a gustare la Spagna!!


Benvenuti in Spagna!



Da oggi e fino alL' 8 Dicembre ospiterò la tappa spagnola di quello che è il più fantastico viaggio virtuale nel vecchio continente, l’Abbecedario Europeo. 
Ogni tappa è un paese diverso, con la possibilità di conoscere le numerose ricette tipiche, di imparare cose nuove ed interessantissime, di vedere bellissime foto dei luoghi sognando di visitarli un giorno o di tornarci presto.




Se avete un blog e volete partecipare a questo straordinario viaggio, il modo è semplice:
- preparate una qualsiasi ricetta tipica della nazione (in questo caso, fino all' 8 Dicembre, è la Spagna) esclusa la ricetta pubblicata dal blog ospite (in questo caso, esclusa la paella);
- pubblicate la ricetta sul vostro blog e lasciate il link nei commenti a questo post.




Per tre settimane, quindi, ci fermeremo in Spagna, e la ricetta non poteva che essere..
LA PAELLA!!


Voglio condurvi alla scoperta di questo bellissimo paese tramite i miei ricordi di viaggio, attraverso le emozioni, i profumi e sapori che ricordo di ogni città spagnola che ho visitato, diversi anni fa, ma ancora presenti nella mia memoria e nel mio cuore.

Sono stata in Spagna in diverse occasioni, quando ero adolescente. Viaggi effettuati rigorosamente in macchina perché mio padre aveva il terrore degli aerei, e  poco importa se alla fine del viaggio avevamo fatto anche più di 2.000 km!!
Il primo anno la destinazione finale era il Marocco (sì, avete letto bene) quindi da Bologna siamo partiti carichi come somari, i miei davanti e noi tre figli schiacciati dietro. Prima tappa in Costa azzurra e poi  diverse tappe fra Catalogna e Andalusia, fino a raggiungere l'imbarco del traghetto a Gibilterra.

12 18 tibidabo TIBIDABO (Barcelona): los mejores paseos por la ciudad condal

La prima sosta in terra spagnola l'abbiamo fatta a Barcellona, capitale della Catalogna e seconda città e porto commerciale della Spagna nonchè città vivacissima e cosmopolita,   è costituita da un nucleo antico, il Barrio Gotico, e vasti e moderni quartieri (Ensanche)

Immagini dal web









E' attraversata da grandiosi viali alberati (Las Ramblas) che corrono verso il mare, animati da venditori di fiori e di uccelli e da grandi chioschi di giornali.

















Immagini dal web










Il monumento che forse più rappresenta Barcellona è la Sagrada Famìlia, basilica cattolica la cui costruzione fu iniziata da  Antoni Gaudì a cui dedicò quarant'anni della sua vita e che è tutt'ora in costruzione.














Immagini dal web
Proseguendo il nostro viaggio arrivammo a Valencia, patria della ricetta che presento qui di seguito, la mitica paella.
Terza città di Spagna per numero di abitanti, Valencia ha il carattere di una grande città mediterranea, con un clima dolce e una splendida luce che l'avvolge. Il quartiere antico è delimitato da grandi viali (Grandes Vìas), ed è costituito da porte fortificate, chiese, stradine antiche dove esistono ancora dimore dell'epoca gotica, dalle cui entrate si riesce a scorgere  a volte l'elegante patio.





Ma Valencia oggi è anche città d'avanguardia, moderna e vitale grazie ai grandiosi progetti realizzati come quello della Ciudad de las Ciencias y de las Artes e il ponte sull'antico letto del fiume Turia, oppure come il Palacio de Congresos.









Fermiamoci allora un attimo a Valencia e gustiamoci questa strepitosa Paella mixta! 

Per la ricetta della paella ho chiesto aiuto ad una persona speciale, la mia amica Mari del blog Lasagnapazza, che ha vissuto per un periodo in Spagna ed è diventata un'esperta conoscitrice di questa cucina.
Il suo blog è un vero scrigno di ricette fantastiche, gustose e molto creative. E Mari... bè, lei è speciale, punto! Non solo mi ha fornito la sua ricetta, che ci tengo a dire è supercollaudata e strepitosamente buona, ma mi ha dato anche tantissimi consigli e dritte per realizzarla. Grazie Mari, senza di te non avrei saputo come fare! ♥


Ingredienti per 6 persone
600 g riso arborio (valida alternativa all'arroz bomba difficile da trovare) 
6 scampi
6 gamberi
2 kg di cozze
1 kg di vongole
3 calamari piccoli
6 fusi di pollo
3 salsicce 
300 g di piselli (freschi o surgelati)
4 pomodori piccoli
100 g di fagiolini piatti (io non li ho messi perchè non li ho trovati)
2 peperoni rossi
2 spicchi di aglio
4 bustine di zafferano
1 cucchiaino di paprika dolce
1 limone
1/2 bicchiere d'olio

Il primo consiglio che dà Mari, e io lo sottoscrivo in pieno, è quello di preparare tutti gli ingredienti e di sistermarli vicino alla zona di cottura, in modo da essere facilitati durante la preparazione.

Fate spurgare le vongole tenendole a bagno in acqua salata per circa un'ora. Pulite le cozze, gli scampi, i gamberi e i calamari. Tagliate i calamari ad anelli.
Lavate i peperoni e tagliateli a falde (larghezza circa 1 cm).
Lavate fagiolini e tagliateli a pezzetti. 
Pulite i pomodori e tagliateli a cubetti. In una ciotola unite i pomodori all'aglio tritato e alla paprika dolce e mettete da parte.
Lavate il limone e tagliatelo in sei spicchi.
Tagliate la salsiccia a pezzetti e togliete la pelle ai fusi di pollo.

Iniziate la cottura:
In una pentola capiente fate aprire le cozze e le vongole a fuoco vivo. Filtrate il liquido che avranno rilasciato e tenetelo da parte. 
Sgusciate le cozze tranne una decina tra le più grandi che serviranno per la guarnizione.
Unite al liquido dei molluschi tanta acqua quanta ne servirà per avere un brodo in quantità tale da essere circa tre volte la quantità del riso. Non aggiungete sale perchè l'acqua dei molluschi è già piuttosto salata.



Mettete una grande padella sul fuoco, versatevi l'olio e fate soffriggere i peperoni finchè non siano rosolati. Mettete da parte.













Fate poi cuocere i gamberi e gli scampi molto velocemente (basteranno un paio di minuti) e metteteli da parte.

Fate cuocere il pollo e la salsiccia finché non saranno dorati, quindi aggiungete i pomodori e i fagiolini.



Fate cuocere per circa 5 minuti sempre mescolando, unite poi i piselli e un bicchiere d'acqua. Quando l'acqua si sarà consumata, aggiungete il riso e il brodo (tenendone da parte una tazzina che servirà per stemperare lo zafferano), amalgamate bene tutti gli ingredienti e non mescolate più il riso durante la cottura.  




Quasi a fine cottura aggiungete i calamari, le cozze (tranne quelle con il mezzo guscio), le vongole e lo zafferano. Quando tutto il liquido si sarà consumato, il riso sarà cotto. Disponete sopra al riso i gamberi, gli scampi, le falde di peperone, le cozze con il mezzo guscio e gli spicchi di limone. 


La Spagna è grande, con moltissime città che meritano una "sosta" :-) Per cui non allontanatevi troppo, tornerò presto, con il proseguimento del viaggio! :-D



♥ I miei meravigliosi compagni di viaggio : 

1) Resy - con i Churrosed
2) Resy - con la Tarta de Santiago forrada
3) Aiù - con i turrón
4) Martissima - con i Garbanzos con espinacas
5) Morena - con i Fusi di pollo saporiti
7) Aiù - con la Fideuà 
8) Mony - con la Torta di Santiago
9) Terry - con le Tortas de aceite
10) Aiù - con il Ponche Segoviano
11 ) Martissima - con la Fabada asturiana
12) Cindystar - con la Sangria alle fragole
13) Cindystar - con il Pan de Hojaldre 
14) Cindystar - col Gazpacho alle zucchine
15) Cindystar - con l'Astice alla catalana
16) Tam Tam - con la Crema catalana
17) Fr@ - col Gazpacho andaluso
18) Fr@ - con le Patate alla riojana
19) Mony - con la Crema catalana
20) Resy - con I Piononos di Santa Fe 
21) Rosa Maria - con i Datiles queso y jamon ahumado
22) Aiù - con La tortilla de patatas
23) Carla Emilia - con l'Albondigas con tomate
24) Carla Emilia - con il Paté de tomates secos y aceitunas
25) Carla Emilia - con le Empanadillas con queso, jamon y huevo
26) Resy - con le Ensaimadas di Maiorca
27) Alessandra - col  Gazpacho andaluso
28) Rosa Maria - con Los Polvorones
29) Tamara - con L'Ensaimada col lievito madre
30) Elena - con La tortilla di patate
31) Elena - con La Fideuà con capesante, topinambur e zucchine
32) Resy - con I Roscos de vino
33) Aiù - con Postre de calabaza
34) Speedy70 - con La torta al latte condensato
35) Morena - con Cardos con almendras y jamon
36) Aiù - con Il cocido madrileño

37) Anisja - con La crema catalana
38) Anisja - con il Pan de hojaldre
39) Manuela - con I Flamenquines
40) Lucia-Torta di Rose - con il Dulce de manzana
41) Aiù - con il Pulpo alla gallega
42) Resy - con Il roscon de reyes
43) Carla Emilia - con le Chuletas de cerdo
44) Pinko Pallino - con il Pan alla catalana
45) Aiù - con La crema catalana
46) Mari - con I judiones de la granja
47) Mari - con le patatas bravas
48) Mari - con la Zuppa di ceci e spinaci con aglio e paprika dolce
49) Mari - con i Chipirones en su tinta
50) Mari - con le Patatas Alioli
51) Mari - con la Tortilla de patatas






















95 commenti:

  1. un bel viaggio in Spagna oggi lo faccio proprio volentieri, e mi mangerei molto volentieri la tua paella, ha un aspetto a dir poco spettacolare
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabina! se hai voglia di partecipare ti aspetto con una ricetta spagnola!!

      Elimina
  2. Ciao Francesca, è un piacere conoscerti tramite l'Abbecedario, anche se il racconto dei viaggi in macchina con la tua famiglia debbo averlo già letto. Ricordo che era raccontato con la stessa simpatia, quindi debbo aver già fatto delle incursioni nel tuo blog.
    Complimenti per la ricetta, dettagliatissima, sembra di sentirne il profumo!!
    Ti lascio queste due ricette, la prima l'avevo realizzata tempo fa, l'altra invece questa notte appositamente per te!! A presto con altre squisitezze!!
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2013/02/churrosed-il-carnevale-diventa-spagnolo.html
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2013/11/tarta-de-santiago-forrada-ovvero-la.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Partenza col botto! grazie Resy, ricette stupende! un bacione!!

      Elimina
  3. Dimenticavo, da oggi ti seguirò con piacere!!

    RispondiElimina
  4. Anche se ho da poco finito di pranzare, questa paella mi ha fatto venire l'acquolina, credimi!!!
    Anche io dei tuoi viaggi ne ho letto già, ma è sempre un piacere quando racconti queste avventure un po' rocambolesche ma che poi ti hanno ripagata tanto.
    Ogni tanto penso di partecipare all'Abbecedario, come tante altre belle iniziative che girano sul web, ma la paura di non essere costante o di non farcela mi frena tanto.
    Comunque fino all'otto ci farò un pensierino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti aspetto Antonietta! sarebbe un bellissimo regalo! un bacione e grazie sempre!

      Elimina
  5. Ciao Francesca, piacere di conoscerti, viaggiare con l'Abbecedario mi piace anche perché fa incontrare tante nuove persone. Grazie per questo bel post che mi ha riportato indietro nei ricordi di vacanze spagnole. Sbircio nelle cucine di Spagna e torno con una ricetta! :-)

    RispondiElimina
  6. Bravissima Franci! Hai fatto un ottimo lavoro e adesso tocca a noi.

    RispondiElimina
  7. Francy, ma grazieeee!!! Arrivo tardi, scusa, ma sai che questa settimana sono iper incasinata :( Bellissimo racconto. Io capisco perfettamente i chilometri macinati in macchina pur di evitate l‘aereo e poi si vedono così tante cose in più. A Valencia noi ci siamo stati la scorsa estate e abbiamo avuto anche la fortuna di assaggiare una paella pazzesca. Come questa che hai fatto tu. Bellissima, ricchissima, perfetta. Ma non poteva essere altrimenti. Perché. sei brava, competente ma soprattutto ciò che fai lo fai sempre con il cuore. Grazie per le splendide parole che hai speso per me. Amica mia :) Un bacione. Cercherò di partecipare, mi farebbe davvero molto piacere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te carissima Mari! è il minimo che potessi fare, dopo tutto l'aiuto che mi hai dato! se riuscirai a partecipare, sarebbe bellissimo! un bacione!

      Elimina
  8. Scusa il discorso un po‘ sconclusionato e sgrammaticato :)

    RispondiElimina
  9. Bellissimo post di presentazione! e grazie per questa ricetta collaudata..Marì è una garanzia!!!
    Ti è venuta benissimo!!! complimenti e a presto con tante ricette!!!

    RispondiElimina
  10. Francy che buona!!! Non ho mai pensato a farla chissà perchè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' buonissima!!! ti aspetto con una ricetta spagnola ok? baciii

      Elimina
  11. ti lascio una tapas andalusa e mi prendo una forchettata di paella, ciao ^__^

    RispondiElimina
  12. scusa ero troppo intenta a mangiarmi la paella che no ti ho messo il link della mia tapas ceci con spinaci alla sivigliana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehe ti capisco ;-)) prendi pure, io mi gusto i tuoi ceci alla sevigliana!! grazie!

      Elimina
  13. Ciao, intanto ti porto questa ricetta cucinata poco tempo fa:
    http://armoniapaleo.blogspot.it/2013/09/fusi-di-pollo-saporiti.html

    RispondiElimina
  14. Un piatto ricco e stragustoso, antico ma sempre sorprendente! Adoro la paella e la tua è meravigliosa!!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  15. Francesca ti lascio un'altra ricettina dolce veloce veloce ma simpatica e gustosa.
    A presto, baciotti
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2013/11/los-miguelitos-de-la-roda-spagna.html

    RispondiElimina
  16. ciao carissima Francesca arrivo presto...

    RispondiElimina
  17. Scusami per il ritardo ma è stata una settimana difficile. Finalmente ecco la pagina pronta a celebrare questa tappa e ad accogliere tutte le ricette che arriveranno (e già ce ne sono parecchie!): http://abcincucina.blogspot.com.es/2013/11/p-come-paella.html.

    Ciaoooo
    Aiu'

    RispondiElimina
  18. Incredibile ma vero, ci sono anch'io! ^___________^
    Scusa, probabilmente non mi conosci come blog, ma ci tengo tantissimo a questa raccolta anche se è parecchio che manco con i miei piccoli contributi :P
    Ti lascio dunque la mia ricettina:

    TORTA DI SANTIAGO
    http://gatadaplarr.blogspot.it/2013/11/torta-di-santiago-per-fare-tappa-in.html

    complimentoni per il post!!!!

    A prestooooooooo

    RispondiElimina
  19. Bellissimo post e meravigliosa paella!!!
    ecco una mia ricetta... spero di fare altre cose! :)
    http://crumpetsandco.wordpress.com/2012/06/10/tortas-de-aceite-cialde-spagnole-allolio-di-oliva-spanish-olive-oil-cakes/

    Terry

    RispondiElimina
  20. Eccomi con il primo inedito: il ponche segoviano http://muvara.blogspot.com.es/2013/11/abbecedario-culinario-della-comunita_25.html. Alla prossima!!!!

    PS ho paura che questo commento ti arrivi doppio, ma non ho ricevuto notifica, quindi re-invio ;-)

    RispondiElimina
  21. Ciao Franci,
    ho raccontato le mie visite in Spagna qui:

    http://cindystarblog.blogspot.it/2013/11/ricette-spagnoleggianti-per.html

    e per il momento ti lascio i link diretti alle ricette ripubblicate:

    http://cindystarblog.blogspot.com/2009/06/sangria-alle-fragole.html

    http://cindystarblog.blogspot.it/2010/01/pan-de-hojaldre-pane-sfogliato.html

    http://cindystarblog.blogspot.it/2012/07/gazpacho-alle-zucchine.html

    http://cindystarblog.blogspot.it/2007/08/astice-alla-catalana.html

    http://cindystarblog.blogspot.it/2010/02/february-bbb-ensaimadas.html

    grazie per l'ospitalità e a prestissimo con nuove prelibatezze! :-)

    RispondiElimina
  22. dalla precedente tapas passo ad un'altra ricetta molto più sostanziosa ^___^
    fabada asturiana

    RispondiElimina
  23. ciao Francesca, come promesso ecco la crema catalana, è un po' scontata, ma è troppo buona...
    http://www.unpezzodellamiamaremma.com/2013/11/crema-catalana.html/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La crema catalana scontataaaaa? io l'adoro e secondo me non poteva mancare! grazieee!

      Elimina
  24. Ciao ecco due mie vecchie ricette spagnole. :)

    http://sciroppodimirtilliepiccoliequilibri.blogspot.it/2013/08/gazpacho-andaluso.html

    http://sciroppodimirtilliepiccoliequilibri.blogspot.it/2012/10/patate-alla-riojana.html

    Ciao.

    RispondiElimina
  25. ho recuperato un post un pò datato, ma spero vada bene lo stesso... non ricordavo nemmeno più di averla fatta...

    CREMA CATALANA
    http://gatadaplarr.blogspot.it/2010/08/crema-catalana.html

    vedo che anche questa c'è già proposta, vedi tu se tenere lo stesso anche la mia... in caso contrario fammelo sapere per favore, che tolgo il logo della raccolta :)

    Baciotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va benissimo invece, è una bella occasione per confrontare varie versioni! grazie!

      Elimina
  26. Altra ricettina in arrivo sperimentata per te e per l'Abbecedario!!! Promossa a pieni voti, a presto con altre bontà!! Baci
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2013/11/i-piononos-di-santa-fe-deliziosi.html

    RispondiElimina
  27. Eccomi arrivata Francesca, questa è la prima ricetta per te :)
    http://tor-te-e-din-tor-ni.blogspot.it/2013/11/datiles-queso-y-jamon-ahumadolas-tapas.html

    RispondiElimina
  28. Ciao Francesca, il mio primo link vale tre ricette!
    http://arbanelladibasilico.blogspot.it/2013/11/tapas-forever.html
    Ti abbraccio e torno presto
    Carla Emilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastiche queste tapas! una ricetta più bella dell'altra graziee!!

      Elimina
  29. Francesca come ti avevo scritto nel post delle tue ensaimadas dovevo proprio provarle anch'io, la ricetta è leggermente diversa, ma se non le facevo mia figlia mi ripudiava come madre!! Un abbraccio
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2013/11/le-ensaimadas-di-maiorca-perche-ogni.html

    RispondiElimina
  30. Ciao Francy, per ora ti lascio un gazpacho anch'io...ma spero di produrre qualcos'altro entro la fine della Spagna!! ;) http://www.ricettedicultura.com/2012/08/gazpacho-andaluso.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra! il gazpacho l'adoro e ti aspetto presto ancora !!

      Elimina
  31. Seconda ricetta in arrivo!!!!
    http://tor-te-e-din-tor-ni.blogspot.it/2013/11/los-polvorones.html
    Spero di farti ancora qualcosa, a presto
    Rosa Maria

    RispondiElimina
  32. Francesca carissima ciao, ecco la mia ricetta: Ensaimada al lievito madre, mi fanno impazzire tanto sono buone, credo di aver finito qui, ho altre scadenze e non riuscirò a fare altro, auguri tanti tanti
    http://www.unpezzodellamiamaremma.com/2013/11/ensaimada.html/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tamara!! le ensaimada stanno spopolando!! bellissime le tue! bacioni!

      Elimina
  33. Ciao Francy, ecco le mie prime proposte, che avevo già pubblicato...
    http://zibaldoneculinario.blogspot.it/2013/08/la-tortilla-di-patate.html
    http://zibaldoneculinario.blogspot.it/2013/03/fideua-con-capesante-topinambur-e.html
    a presto con qualcosa di nuovo...buon lavoro! un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, e grazie mille per le tue ricette! l'MTC ha colpito ancora! :-)

      Elimina
  34. Siamo a già 31 ricette? Il 9 dovrò prendere ferie per poter aggiornare tutto :-)
    Ma nel mentre continuo pure io con questo postre de calabaza: http://muvara.blogspot.com.es/2013/11/abbecedario-culinario-della-comunita_29.html! A lunedì :-)

    RispondiElimina
  35. Francesca ti lascio dei biscottini per Natale, pochi ingredienti ma ottimi!!
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2013/11/roscos-de-vino-ciambelle-al-vino.html
    Buona domenica un bacione

    RispondiElimina
  36. Via Francy ti lascio la mia golosa ricetta: http://atuttacucina.blogspot.it/2013/12/torta-al-latte-condensato.html
    Baci !!!!

    RispondiElimina
  37. Eccomi con una ricetta spagnola tradizionale per le feste di Natale.
    http://armoniapaleo.blogspot.it/2013/12/cardos-con-almendras-y-jamon-cardi-con.html

    RispondiElimina
  38. Ciao, ho appena pubblicato una ricetta spagnola per l'abbecedario, si tratta di una deliziosissima crema catalana, ti lascio il link: http://lacucinadianisja.blogspot.it/2013/12/crema-catalana.html
    Ti lascio anche il link di di un'altra ricetta spagnola presente nel mio blog si tratta del pan de hojandre a lievitazione naturale http://lacucinadianisja.blogspot.it/2013/06/pan-de-hojaldre-lievitazione-naturale.html va bene così o devo ripubblicarla?
    Grazie per l'ospitalità, a presto .....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok fatto ho inserito logo e il riferimento alla tappa spagnola.
      Grazie, a presto ...

      Elimina
  39. Ciao Francy ci sono anch'io con i miei Flamenquines:

    http://adietadalunedi.blogspot.it/2013/12/flamenquinesole.html

    adesso vado a curiosare le altre ricette per farmi una scorpacciata di cucina spagnola.
    Ciao. Manuela

    RispondiElimina
  40. An awesome paella! Here is my contribution for our culinary journey of Spain.
    http://cafelynnylu.blogspot.com/2009/12/three-easy-tapas-dishes-manchego-cheese.html

    RispondiElimina
  41. Ciao Francy, il mio viaggio è nella regione delle Asturie...
    http://www.tortadirose.it/dolci/dulce-de-manzanas
    a presto

    RispondiElimina
  42. Eccomi con la penultima ricetta di questa tappa! Pulpo a la gallega per tutti!!! http://muvara.blogspot.com.es/2013/12/abbecedario-culinario-della-comunita.html!

    RispondiElimina
  43. Cara francesca, questo dolce non poteva proprio mancare!! Un abbraccio
    http://le-tenere-dolcezze-di-resy.blogspot.it/2013/12/il-roscon-de-reyes-il-dolce-spagnolo.html

    RispondiElimina
  44. Ciao Francesca ecco un'altra ricetta per te
    http://arbanelladibasilico.blogspot.it/2013/12/chuletas-de-cerdo-y-recuerdos-de-espana.html
    Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  45. Eccomi qui a gustare (virtualmente...sigh...) la tua splendida paella ed a proporre la mi ricetta per quest'appuntamento!!!
    http://pinkopanino.blogspot.it/2013/12/pan-la-catalana.html
    Buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  46. Il mio ultimo contributo, ovvero un omaggio alla città in cui vivo, la crema catalana :-)
    http://muvara.blogspot.com.es/2013/12/abbecedario-culinario-della-comunita_6.html.

    Lunedì sarà una lunga notte per me, quante ricette!!!

    RispondiElimina
  47. Ciao Francesca, oggi il pranzo è stato dedicato alla Spagna.
    Bacalao Encebollado à la Brii (perché ho fatto qualche modifica da vera pigrona)
    http://briggishome.wordpress.com/2013/12/07/bacalao-encebollado-a-la-brii-it/
    Grazie di averci ospitati
    baciusss
    brii

    RispondiElimina
  48. Ti lascio anche qualche pseudo ricetta spagnola che ho trovato nel blog
    tutte raccolte qui:
    Recetas Españoles
    http://briggishome.wordpress.com/2013/12/05/recetas-espanoles-it/
    Gazpacho di zucchine e Martini
    Gazpacho alle Pesche
    Simil-gazpacho
    Salsa alla Spagnola Olè!
    Baciusss
    brii

    RispondiElimina
  49. Ciao Francesca, ecco ancora una ricettina per te
    http://arbanelladibasilico.blogspot.it/2013/12/anchoitas-guisadas-per-labbecedario.html
    Buona serata e buona festa, bacione

    RispondiElimina
  50. Ciao Francy, sono ancora in tempo per lasciarti un'altra ricetta?
    GAMBAS AL AJILLO (GAMBERI ALL'AGLIO) http://adietadalunedi.blogspot.it/2013/12/lultimo-giorno-in-spagna.html
    Grazie di tutto.

    RispondiElimina
  51. Sono ancora in tempo? Era fino al giorno 8 no?
    http://lasagnapazza.blogspot.it/2013/12/judiones-de-la-granja.html
    un bacione

    RispondiElimina
  52. Se vuoi anche le altre sono queste
    http://lasagnapazza.blogspot.it/2013/05/patatas-bravas.html
    http://lasagnapazza.blogspot.it/2013/02/zuppa-di-ceci-e-spinaci-con-aglio-e.html
    http://lasagnapazza.blogspot.it/2012/08/bilbao-e-los-chipirones-en-su-tinta.html
    http://lasagnapazza.blogspot.it/2012/07/la-rioja-il-vino-e-las-patatas-alioli.html
    http://lasagnapazza.blogspot.it/2012/07/saragozza-la-tortilla-di-patate-e-lo.html
    http://lasagnapazza.blogspot.it/2012/07/barcellona-e-las-croquetas-de-jamon-le.html
    http://lasagnapazza.blogspot.it/2011/11/gamberoni-allaglio.html

    RispondiElimina
  53. Sul filo di lana partecipo anche con questa ricetta:
    http://armoniapaleo.blogspot.it/2013/12/coda-di-rospo-con-uvetta-e-zafferano.html
    Grazie per l'ospitalità e spero di incrociarti in giro per l'Europa!

    RispondiElimina
  54. Quasi pensavi che non ce la facessi... e invece eccomi qui!!!!

    http://leleganzadelpolpo.blogspot.it/2013/12/pollo-alla-catalana.html

    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  55. Il mio soprannome e' fanalino di coda. Eccomi qui: ultima, pero' arrivo sempre. http://www.pulcetta.com/2013/11/casseruola-uova-formaggio-verdure-egg-cheese-casserole-vegetables.html
    Grazie, Franci!

    RispondiElimina
  56. Non ho altre ricette da postare, anche se ne avrei volute realizzare molte il tempo è sempre tiranno, volevo ringraziarti però per l'accoglienza che ci hai riservato, io non ti perderò di vista, un abbraccio e grazie ancora
    Resy

    RispondiElimina
  57. Volevo ringraziare tutti i partecipanti a questa meravigliosa tappa spagnola! ho imparato tantissime ricette nuove, aneddoti, origini e storie legate a questa terra meravigliosa! un bacione a tutti e arrivederci in Germania!!!

    RispondiElimina
  58. Ce l'ho fatta! Le ho raccolte tutte (nella tua lista ne mancano due dell'Uomo in Bagno, non so come mai) e sono qui: http://abcincucina.blogspot.com.es/2013/11/p-come-paella.html!
    Grazie veramente per l'ospitalità e ora...tutti in Germania!!!
    Aiu'

    RispondiElimina
  59. Fra, nell'elenco ti sei persa le mie Ensaimadas :-(

    RispondiElimina
  60. Ti rimetto il link, grazie:

    http://cindystarblog.blogspot.it/2010/02/february-bbb-ensaimadas.html

    RispondiElimina
  61. Thanks for the fantastic post! This information is really good and thanks a ton for sharing it :-) I m looking forward desperately for the next post of yours..

    RispondiElimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...