Pagine

Patate gratinate alla pancetta


Ciao a tutti!! Oggi cambiamento deciso di rotta. 
Niente dolci sani, niente legumi e niente cereali integrali. 
No, non ho cambiato idea sull’argomento “mangiare sano”né tantomeno modo di cucinare. E’ che ogni tanto bisogna alternare le proposte culinarie, altrimenti se continuo con legumi, verdure crude e cereali integrali mi buttano fuori di casa! ;-)
Comunque l’importante secondo me è alternare i cibi, privilegiando, ovviamente, le proteine vegetali rispetto a quelle animali.
Oggi vi propongo un contorno veramente molto gustoso e velocissimo da preparare: le patate gratinate con pancetta.
Non badate alle foto, vi assicuro che è delizioso e si presenta benissimo. E se vogliamo proprio guardare, di pancetta ce n’è davvero poca, quel tanto che basta per dare un sapore sublime alle patate.
A casa dei miei si preparava spesso un tortino di patate a rondelle alternato con fette sottili di pancetta, qualche fiocco di burro e parmigiano grattugiato a volontà. Sublime!
 
Prendendo spunto dall'abbinamento patate e pancetta ho pensato di proporlo in una veste più particolare ed elegante: ho visto già diverse volte in rete le patate Hasselback di cui mi è piaciuta subito la presentazione. 
Le ho riproposte nella mia versione in questa ricetta.. 
Ingredienti (per 4 persone)
8 patate medie pasta gialla
80 gr di pancetta arrotolata tagliata fine
Parmigiano Reggiano grattugiato
Salamoia bolognese (mix di sale, rosmarino, salvia e aglio tritati insieme)
Pepe nero q.b.
Pangrattato q.b.
Olio extra vergine d’oliva q.b.

Pre riscaldate il forno a 200°C ventilato.
Pelate le patate e con un coltello incidetele nel senso della lunghezza, senza tagliare fino in fondo, ottenendo così delle lamelle sottili ancora attaccate alla base (solitamente le patate Hasselback sono tagliate invece nel senso della larghezza, invece tagliarle come ho fatto io mi ha agevolato nell'inserimento del ripieno).
Con un po’ di pazienza (e con l'aiuto della lama di un coltello) infilate in ogni fessura una strisciolina di pancetta.
Disponetele in una teglia foderata di carta forno, cospargete con abbondante salamoia bolognese, una macinata di pepe nero, una generosa grattugiata di parmigiano reggiano e una presa di pangrattato.
Prima di infornare irrorate la superficie con olio evo e infornate per circa 25-30 minuti.
Le patate si presenteranno belle dorate e croccanti fuori, morbide e saporite all’interno.
GNAM!


Note:
-E’ un contorno perfetto che si abbina a tanti tipo di secondi: penso all’arrosto con una bella salsa sopra, penso a dei colorati spiedini di carne alla griglia, penso anche, perché no?, a un secondo di pesce : avete mai provato i gamberoni avvolti nella pancetta?
-Può benissimo diventare anche un piatto unico, magari contate tre-quattro patate a testa.
-Se usate delle patate più grandi allungate i tempi di cottura o non cuoceranno bene all'interno.
-Se vedete che coloriscono troppo, coprite la teglia con un foglio di allumino e proseguite la cottura.
- Attenzione a non esagerare con i condimenti perchè la pancetta dà già un bel contributo in fatto di sapore.
- Inutile forse dirvi che queste patate si prestano a mille varianti, sia nel ripeno sia nei condimenti quindi mi sa che le rifarò presto!

Visto che adoro il Gioca Jouer ;-) e seguo spesso il suo bellissimo blog, non potevo non partecipare al contest "Cre-Azioni in cucina" per il mese di Novembre "GRATINARE" organizzato da Nus del blog "L'ennesimo blog di cucina"  :




BUON WEEKEND A TUTTI!!

 

12 commenti:

  1. Bellissima rivisitazione...piatto gustoso e d'effetto!
    buon we

    RispondiElimina
  2. Un piatto davvero invitante!!!

    RispondiElimina
  3. gustosissime e bellissime sono un contorno perfetto anche per una cena importante!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  4. Direi che il cambio di rotta ha portato a qualcosa di molto invitante, provo a farle. Buona serata!!

    RispondiElimina
  5. Non saranno dietetiche, ma hanno un aspetto fantastico ... piatto da rifare sicuramente!!! Brava !!! Ho riaperto il mio blog ARCHITETTANDO IN CUCINA ... se ti va di passare, ti aspetto!

    RispondiElimina
  6. Che ricettina super invitante!!! Grazie per averla condivisa!!
    Ciao ciao.

    RispondiElimina
  7. E mi sa che le farò spesso anch'io... l'idea è carinissima e stavo appunto pensando che è un contorno perfetto per un carrè di maiale...
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  8. bravissima ottima ricetta e bellissima presentazione

    RispondiElimina
  9. Buone buone buonissime buonerrime!
    Io le ho preparate "semplici" e già erano buonissime, non oso immaginare con l'aggiunta della pancetta che diventa tutta croccantina mmmhhh.
    S'è capito che mi piace? :o)
    Un bacione.

    RispondiElimina
  10. Grande Francy, sono semplicemente squisite.
    Buona domenica e a presto

    RispondiElimina
  11. Le patate hasselback mi hanno sempre affascinata, fanno una splendida figura. Ma tu le hai rese ancora più appetitose con questa variazione su tema. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  12. Che sfiziose che sono! e anche carine da vedere!!

    RispondiElimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...