Pagine

Torta integrale alle mele

Buon Lunedì a tutti!
Inizia una nuova settimana  e la ripresa del tran tran quotidiano mi pesa, oggi.
Faticoso alzarsi  per andare al lavoro dopo un weekend di relax.
Faticoso riprendere la corsa quotidiana, con in testa ancora le vacanze e il corpo che non risponde a dovere agli stimoli lavorativi!
Quando tutto quello che vorresti fare e impastare, montare, farcire, infornare e invece sai che devi marcare un cartellino, sedere alla scrivania e portare avanti delle noiosissime pratiche d’ufficio.
 In più è Settembre, e per me è come fosse il primo gennaio, inizia un nuovo “anno” e come sempre accade  tutti gli anni a Settembre mi sento dentro una voglia di cambiamento: vorrei cambiare lavoro, casa, abitudini, ritmi.. invece poi resta tutto com’è.
Mi manca il coraggio, la pazzia e tante altre cose che servirebbero per un inizio diverso..
Mentre medito e mi deprimo ancora un po’, vi posto questa ricetta per un dolce perfetto per una colazione gustosa ma leggera.
Un dolce di cui si può tranquillamente fare il bis senza sentirsi in colpa!
Un dolce anche terapeutico perché sapere che mi aspetta per colazione  rende meno pesante alzarmi da letto e iniziare la giornata!
Alla prossima!
Francy ^_^



Torta integrale alle mele
200 gr Farina integrale
50 gr Amido di mais
2 mele golden
1 uovo
120 ml di latte di soia
3 cucchiai di miele millefiori
3 cucchiai di olio di mais o girasole
2 cucchiaini di cannella
100 gr di uvetta bio
scorza di mezzo limone bio
1 cucchiaio di succo di limone bio
1 bustina di lievito per dolci


-Premessa doverosa: le quantità di farina indicate sono approssimative. 
Avevo la bilancia fuori uso, perciò vi consiglio di dosare a occhio la farina e l'amido: aggiungetene fino ad ottenere un'impasto morbido ma compatto.

Pelate le mele e tagliatele a tocchetti o a fettine.
Mettete le uvette in ammollo in una ciotolina con acqua tiepida.
In una ciotola grande con una frusta sbattete l'uovo e il miele.
Aggiungete l'olio, la cannella, la scorza e il succo di limone e mescolare bene.
Unire la farina integrale e l'amido, amalgamare il tutto.
Aggiungere le melei e l'uvetta ammollata.
In ultimo unire il lievito setacciato, mescolare bene e versare il composto in una teglia foderata di carta forno bagnata e strizzata (io ho usato una teglia quadrata 20x20 ma potete usare una teglia tonda diametro 22).
Cuocete per mezz'ora nel forno a 180°C statico.
GNAM!

Note:
Il risultato ottenuto è una torta morbidissima e molto profumata, leggera e gustosa, ma soprattutto SANA.
Per conservarla più a lungo tenetela in frigo resterà morbidissima per oltre 5 giorni (se riuscite a non farla fuori in 2 come me!)
E' ottima gustata con un buon tè verde!

16 commenti:

  1. la faccio anche io integrale ma non con questa ricetta, voglio proprio provarla

    RispondiElimina
  2. mi piacciono i dolci con la farina integrale, però non ho mai abbinato alle mele, anche per me settembre è come l'inizio di un nuovo anno, dai che poi torna tutto alla normalità, bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ormai faccio quasi tutto con la farina integrale o kamut o anche farro!
      mi sa che è così, l'insofferenza di questi giorni sparirà con i primi freddi.. grazie e un bacione!

      Elimina
  3. Consoliamoci... in questi giorni ho letto di insoddisfazioni latenti, mi unisco al gruppo... per fortuna che esiste la torta di mele!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho notato in effetti che c'è un nutrito gruppetto che ha le mie stesse sensazioni.. da un lato mi conforta, dall'altro no: com'è che siamo tutte un poco insoddisfatte??? boh, meno male veramente che ci possiamo consolare con un dolcetto!
      bacioni!

      Elimina
  4. Questo post potrei averlo scritto io, fino al'ultima parola! Stesse sensazioni, stessi pensieri, stessi desideri e..tutto alla fine resta com'è per mancanza di coraggio!
    Buona, sana, intrmontabile trota di mele, la coccola più coccola che c'è la mattina a colazione. Me gusta la tua versione integrale, che profumino...Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fede, chissà che un giorno ci parta la bussola e ci reinventiamo la vita! io ormai ho 41 anni, ma forse non è mai tardi..
      Il profumo di questa torta mi è servito come aroma-terapia per iniziare la settimana!
      bacioni!!

      Elimina
  5. ecco che mi unisco al club del nuovo anno e della voglia di cambiare. chissà che non sia questo, l'anno che verrà, quello giusto. Intanto mi piace frequentare persone che hanno voglia di cambiamento e cucinano torte bellissime! forza Francy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a me piace frequentare persone eclettiche e con mille interessi! a presto!!

      Elimina
  6. mai provata integrale, segno la ricetta per rifarla, ha un ottimo aspetto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. ma sai che non ho mai fatto dolci con la farina integrale? ma che voglia di provare che mi hai fatto venire!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Provata e approvata! Buonissima... Ho solo azzardato con il lievito perché non lo trovavo tra gli ingredienti e ne ho messa 1/2 bustina... Ed il latte l'ho messo insieme all'olio... Davvero ottima, è durata a malapena 2 giorni. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuhh!! mi sono scordata completamente di mettere l'indicazione del lievito! rimedio subito, e grazie!! ps : contentissima veramente che vi sia piaciuta!!! smuack!

      Elimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...