Pagine

Red Hot Chili... Puppette!!!

Da sempre le polpette mi riappacificano col mondo. Qualunque sia il loro contenuto: carne o verdure, riso o altro. Pure le olive ascolane mi stanno simpatiche, tipo le ciliegie, una tira l’altra!
Piccoline e tonde ispirano da sempre tenerezza.
Piccoli scrigni di golosità e di gusto, riportano sempre a quando ero bambina e mia mamma le cucinava con un bel sugo di piselli..mmmh! che bontà!
Per il mio primo utilizzo della soia verde (germogli a parte) ho voluto realizzare delle polpette.
E’ una ricetta che ho realizzato con quel che avevo in casa, con l’aggiunta di peperoncino e paprika perché mi piace molto il gusto piccante.
Il risultato mi è molto piaciuto altrimenti non l’avrei postato qui.
Come tutte le polpette degne di questo nome, anche le mie erano molto buone anche il giorno dopo.

Ingredienti (circa 10 polpettine):
100 gr di soia verde (fagioli azuki verdi) bio
50 gr di farina di ceci
1 Peperoncino tritato
Paprika q.b.
Sale e pepe q.b.
Olio evo q.b.
Pane secco o pangrattato q.b.
Grani di pepe rosa q.b.
300 gr di passata di pomodoro
50 gr. di sesamo

Sciaquare la soia e bollirla in acqua leggermente salata per circa mezz’ora.
Scolarla (conservando l’acqua di cottura) e frullarla fino a che diventi una purea.
In un tegame portare a ebollizione circa 200 ml di acqua di cottura della soia e unire la farina di ceci.
Mescolare bene per eliminare i grumi, fino ad ottenere un composto denso ma ancora morbido.
Unirlo alla purea di soia, mescolare bene unendo anche l’olio e insaporire con sale, pepe, paprika e peperoncino.
Formare le polpette con le mani e rotolarle nel pane secco (o pangrattato) precedentemente frullato con i grani di pepe rosa.
Disporre le polpette su una teglia foderata di carta forno, irrorare con altro olio evo e  infornare a 180°C fino a doratura (circa 20-25 minuti)

Nel frattempo preparate il sughetto di pomodoro semplicemente scaldando la passata sul fuoco, insaporendo con sale, pepe, paprika e peperoncino.
Fate tostare leggermente i semi di sesamo e uniteli alla salsina.
Mescolate e condite con un po’ d’olio evo a crudo.

Mettete qualche cucchiaio di salsa sul fondo del piatto, disponetevi sopra tre-quattro polpettine infilzate con uno stecchino e servite.
GNAM!


Buon WEEK-END a tutti!!!

38 commenti:

  1. buone le polpette, interessante questa tua versione vegetale, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vi piacciono i sapori rustici!

      Elimina
  2. ciao Francy,
    anche io adoro le polpette (e come te: fatte in ogni modo!).
    però cosi, con questi ingredienti devono essere ancora più originali!
    la farina di ceci e la forma tonda mi ricorda un pò il fel-a-fel, hai presente?
    CMQ, COMPLIMENTI: BUONISSIME!!
    ps grazie cara, ho letto mentre scrivevo qui l'@ del tuo commento. grazie Fra. ^_^
    vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì ho presente il falafel, anche se ti confesso che non l'ho mai assaggiato! grazie a te Vaty!! un bacione!

      Elimina
  3. invitantissime queste polpette, si mangiano con gli occhi

    RispondiElimina
  4. bimbi o adulti.. davanti alle polpette non si resiste! veloci.. una tira l'altra.. questi pseudo falafel.. buoni magari anche con qualche spezia, mi piacciono molto con quel sughino sotto.. mmm, tutto da pocciare! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. effettivamente il sughetto ci stava proprio bene, dava freschezza e sapore alle polpettine!

      Elimina
  5. Buone,buone buone!!!
    Mi piacciono tanto,le provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi poi sapere se ti sono piaciute!

      Elimina
  6. A me piacciono molto le polpette, anche perché le posso fare con ciò che ho in casa! Complimenti, queste tue polpette sembrano davvero deliziose! ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a chi lo dici, sono un'ottimo modo per svuotare il frigo! bacioni!

      Elimina
  7. che ottima idea complimenti davvero invitanti non le ho mai mangiate così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche per me è stata la prima volta, ma sicuramente le rifarò, magari con qualche variante! bacioni!

      Elimina
  8. Assolutamente fantastiche!
    E buonissime!
    Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  9. che meravigliaaaa un paio li mangerei volentieriiiiii

    RispondiElimina
  10. Le polpette sono sempre le polpette, ogni tanto le preparo anch'io in versione vegetariana, ma la soia verde è una bella novità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo è stata anche per me, ma voglio riprovare con altre varianti o aggiunte, poi vi saprò dire!

      Elimina
  11. E con peperoncino e paprika vuoi che non senta il richiamo delle polpette :)? Che bella idea usare i fagioli di soia, mi ispira un sacco questa versione vegetariana e...picànto :D! Bacioni, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il picanto mi piace moltissimo anche a me, metto paprika anche nell'insalata mista...!! bacioni Fede e buona settimana!!!

      Elimina
  12. Bellissime queste polpette, inedite e belle..
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. detto da un esperto di salati come te, è un'ottimo complimento, grazie!

      Elimina
  13. Se c'è una cosa a cui non resisto, sono le polpette. Non mi stanco mai di scoprirne versioni nuove, e questa la trovo davvero originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! io non le preparo spessissimo, ma sicuramente voglio provare altre versioni vegetariane!! se mi vengono buone le posto! bacioni!!

      Elimina
  14. Sono molto interessanti queste rhp cara Francy! Anch'io come te e tante altre voto il partito della polpetta!! ( mi chiamavano cosí da piccola...chissà perchè...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehe! e chi non si è sentito chiamare "polpetta" da piccolo, almeno una volta? come diceva il saggio bimbo "se dovevo stare fermo nascevo albero.."

      Elimina
  15. Adoro le polpette, come a te mi riconciliano con una giornata pesante.
    Pure per me, conta poco se di carne, pesce, di verdure.
    Le tue di soia mi incuriosiscono molto. L'aspetto è delizioso!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La soia contrasta molto bene col peperoncino, provale!

      Elimina
  16. Francy, era da un po' che non passavo a trovarti, e oggi trovo queste polpette così particolari con la soia. Anche i miei figli ne vanno matti, ma la soia è una cosa che non trovo spessso, tranne quelle rare volte che vado al negozio BIO. Grazie per il suggerimento :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia! sai che trovo la soia all'Ipercoop?

      Elimina
  17. Che carine le tue polpette! E mi piace che le hai cotte in forno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una frana a friggere, probabilmente perchè non friggo mai..

      Elimina
  18. Mmm ma che bontà!!!!! Devo provare a farle!!!!! Mi sono iscritta al blog! Se ti va seguiamoci a vicenda:
    http://ilmondodilella88.blogspot.it/

    RispondiElimina
  19. che carine! Devono essere di una bontà unica! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia! a me sono piaciute molto, sicuramente un modo diverso per mangiare la soia..

      Elimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...