Pagine

Scaloppine di merluzzo con curcuma e limone e fagiolini croccanti

Questo mese bisso all'MTC. 
Mi è così piaciuta la tecnica di Elisa, che non potevo non rifarla.
In più, non ero pienamente soddisfatta della riuscita della mia salsina precedente, troppo asciutta. Perciò ho riprovato.
Questa volta volevo una scaloppina più leggera e fresca, e così ho scelto il merluzzo, per le sue carni compatte e sode, il limone che riesce a dare freschezza come pochi altri ingredienti e una spezia che consiglio vivamente a tutti di utilizzare spesso in cucina, per le sue proprietà benefiche: la curcuma.
Risultato: finalmente una salsina densa, cremosa e vellutata, delicatamente profumata di limone, e dal colore bello solare, proprio come volevo io. URRA'!



Per due persone:
200 gr di filetti di merluzzo
una noce di burro
olio evo q.b.
Panatura:

farina di riso q.b.
1 cucchiaino di curcuma
Per il fondo di cucina:

200 ml fumetto di pesce
la scorza di 1 limone
un pezzo di zucchina
un pezzo di cipolla
sale grosso q.b.
Per deglassare:
il succo di mezzo limone
mezzo bicchiere di vino bianco
Contorno:
di 200 gr fagiolini 
scorza di limone
sale grosso q.b.


Procedimento:
Sbollentare i fagiolini in acqua leggermente salata, aggiungere un paio di scorze di limone.
Far cuocere circa 10 minuti, devono risultare croccanti.
Scolarli e passarli brevemente sotto l'acqua fredda. Tenere da parte.


Sciacquare ed asciugare i filetti di merluzzo.
Impanarli in un mix di farina di riso e curcuma.
Sciogliere una noce di burro e un giro d'olio evo in una padella.
Far rosolare da ambo i lati il merluzzo, salare a cottura ultimata, togliere dalla padella e mettere da parte.
Deglassare il fondo di cottura con il succo di limone mischiato al vino bianco, lasciar evaporare ed unire il fondo di cottura.
Far restringere un paio di minuti ed unire i filetti di merluzzo.
Lasciare insaporire fino a che la salsina non comincia ad addensare.
A questo punto impiattare il merluzzo cospargendolo di salsina. Completare con i fagiolini.
GNAM!

Con questa ricetta partecipo all'MTC di Giugno:
MTC di Giugno 2012: gli sfidanti!

10 commenti:

  1. all'urrà mi associo anch'io, perchè la tecnica che abbiamo imparato in questo mese ha tutte le virtù del massimo risultato col minimo sforzo: si tratta solo di prestare attenzione a pochi accorgimenti, per avere poi delle soddisfazioni grandiose.
    Mi fa anche piacere molto piacere questo tuo bis- e pure sul fronte del pesce e pure con la marcia in più della curcima (ma anche della farina di riso, che lega benissimo nelle salse). Che ti tu sia impadronita bene della tecnica si vede dalla foto, che si commenta da sola.. complimenti e ancora grazie1
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio così, una tecnica veloce e dal risultato garantito, e per me imparare riuscendo a mettere in pratica è fantastico!

      Elimina
  2. queste scaloppine mi piacciono molto anche per l'uso della curcuma che io amo!!!! ti e' venuta una salsina morbida e cremosa da leccarsi i baffi:-) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che la curcuma la uso da poco nella mia cucina, ma ora non la lascio più!

      Elimina
  3. Benissimo! Sono proprio contenta che tu ti sia trovata bene e che avendo voluto replicare abbia ottenuto il risultato desiderato! E si vede che sono ottime le tue scaloppine: una salsa densa al punto giusto, lucida e pure con un colore bellissimo! Brava! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa, merito della maestra :-) !!!

      Elimina
  4. però Francy...seppur con questo caldo...ti dai alle cose complicate...e buonissime. L'impanatura farina di riso e curcuma è già un must!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti ultimamente ho solo qualche slancio sporadico in cucina, troppo caldo.. la farina di riso è imbattibile!!!!!!!

      Elimina
  5. a mie spese ho imparato che le scaloppine di pesce sono difficilissime da gestire, a me si sono spappolate mentre le tue sono perfette e invitantissime!

    :*
    roberta

    RispondiElimina
  6. Ciao Fracy,guardando un po' l'elenco delle ricette partecipanti all'MTC di questo mese ho notato solo ora la tua seconda scaloppina e mi sono meravigliata come mi sia sfuggita!
    Certe volte anche se non lascio un commento, per mancanza di tempo, una sbirciatina la faccio sempre al tuo blog per vedere le tue deliziose novità.
    Sarà stato il caldo o i troppi impegni che ultimamente aumentano sempre di più e non mi danno un attimo di tregua....non importa, comunque è sempre un piacere leggerti!!!!

    RispondiElimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...