Pagine

Crêpes.. à porter! pour le MT Challenge, oh là là!!




Che bello il tema di questo mese dell’MTC!!
Le crêpes mi sono sempre piaciute un sacco ma non le avevo mai preparate.
Non avendo una “mia” ricetta per la pasta base delle crêpes, la ricetta di Giuseppina è stata un vero regalo. 
Chi meglio di lei infatti poteva suggerire questo tema e quale migliore fonte da cui attingere la ricetta?
Lei che vive, respira e annusa tutti i sapori e i profumi della meravigliosa terra di Francia.
E siccome ad ogni MTC imparo qualcosa, oltre a fare le crêpes ho imparato anche come si fa a chiarificare il burro, grazie a Loredana e alla sua spiegazione chiara e semplice!! 

Però volevo proporre una versione un po’ diversa, se non altro nella presentazione.
E così ho pensato a queste crêpes..à porter (oppure "to go", come si usa dire oltremanica e oltreoceano).
Un modo di gustarsele ovunque e in qualsiasi momento.


Vi presento le mie 
Crêpes à porter con mousse di cioccolato bianco, fragole e coulis di fragole

Ingredienti per la pasta base
(ricetta di Giuseppina per 10/12 crêpes):

150 gr di farina 0
2 uova
350 ml di latte
50 ml di acqua
½ cucchiaino di sale
30 gr di burro chiarificato
  
Ingredienti per la salsa di fragole (coulis)
100 gr di fragole (lavate e asciugate)
20 gr di zucchero semolato

Ingredienti per la mousse:
100 gr di cioccolato bianco
200 ml di panna fresca
2 cucchiai di zucchero semolato


Per le crêpes: In una ciotola sbattere le uova con una frusta, unire alternando, la farina setacciata e il mix di latte e acqua. Si otterrà una pastella piuttosto liquida. Aggiungere il sale e lasciar riposare almeno un’ora (io l’ho preparata a mezzogiorno, l’ho riposta in frigo coperta e ho cotto le crêpes alla sera).
Per cuocere le crêpes: in un pentolino fate sciogliere il burro e ungete una padella antiaderente. Con l’aiuto di un misurino versate la pastella nella padella e rotea tela per distribuirla uniformemente su tutta la superficie. Cuocere un paio di minuti poi girarla e cuocere anche l’altro lato.
Procedere così fino alla fine della pastella, ungendo la padella fra una crêpe e l’altra.
Per la coulis di fragole: ho usato la ricetta proposta da Poppy: molto semplicemente frullare le fragole con lo zucchero per un minuto a velocità media e per un'altro minuto a velocità alta. Riporre in frigorifero fino al momento di servirsene.
Per la mousse: Sciogliere il cioccolato a bagno maria con 50 ml della panna, quando è completamente sciolto togliere dal bagno maria e lasciar raffreddare. Montate la restante panna aggiungendo man mano lo zucchero, fino a che non risulta ben soda.
Unire delicatamente la panna al cioccolato, in tre-quattro volte, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare la panna. Riporre in frigo fino al momento dell'uso.

Per farcire le crêpes "en cornet":




.. Et voilà! Bon apétit!

Con questa ricetta partecipo all'MT Challenge di Marzo:
 
L'emmetichallenge di Marzo 2012

52 commenti:

  1. Buone,versatili,pratiche,la tua presentazione,poi è una vera meraviglia.Basta la giusta dose di creatività e voilà che capolavoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonietta, non avevo mai fatto le crepes, ma è stato un vero divertimento!!

      Elimina
  2. Ti faccio i miei complimenti!!!!!!Hai avuto un'idea geniale!!!bellissime le crepes presentate così!!!!!colorate e allegre!!Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Yrma! ormai tutto può essere preparato..à porter! bacioni!

      Elimina
  3. Anche l'occhio vuole la sua parte. I miei stanno già dicendo al cervello che urge dare un morso a queste favolose crepes.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Grazia! oddio detta così sembra uno scioglilingua.. ti farei ben volentieri assaggiare una di queste crepes, ma ahimè sono finite.. la prossima volta te ne tengo da parte un paio!!

      Elimina
  4. ma che belle!!! mi piacciono moltissimo ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! erano molto buone, mi sa che ora che ci ho preso la mano le farò più spesso! :-)

      Elimina
  5. Golose le tue crépes, mi andrebbe proprio di addentarne una !
    Carino il tuo blog, torneró a leggerti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna! e benvenuta! sono già stata sul tuo blog, bellissimo con ricette super! sei molto brava anche con le foto!

      Elimina
  6. oh la là...!quel spectacle!!! una delizia queste crepes! e che presentazione! bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci beaucoup!! sai che quando parlo di crepes mi viene da farlo in francese??? mon dieu!

      Elimina
  7. La crepe pour la clutch! proprio bellina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ma prima di metterla nella borsetta meglio infilarla in un sacchetino!!!:-)

      Elimina
  8. Buonissime e bellissime le foto .. Cioccolato bianco, che bomba! ma ci piace! :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro il cioccolato bianco, quindi è stata una scelta obbligata, e devo dire che la mousse è venuta benissimo!!

      Elimina
  9. Ma che bella presentazione... che cultura che ci si fa con i contest!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è uno dei motivi che mi spinge a partecipare! soprattutto all'MTC!

      Elimina
  10. bellissime i miei complimenti. ti auguro una buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena! ormai la domenica è quasi conclusa, io ti auguro una buona settimana!

      Elimina
  11. Looks so fun to make these beauties!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes indeed!! great fun for a great challenge!

      Elimina
  12. Passei para uma visitinha.
    Suas fotos me deixaram com tanta fome!!!
    Boa semana!
    Beijinhos.
    Brasil

    ♫♫.•*¨*•♫♫¸

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you for your comment! I can't write nor speak Portuguese..but I nearly understood what you wrote.. Have a nice week you too!

      Elimina
  13. It seems that the coulis worked great with the strawberries too !!
    Beautiful flower-crepes :D You are generous with the cream inside it ahah !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. It did work great! I made a coulis with kiwi too, but not published, only eaten! ehehehe yes, I am a generous woman!! ;-D

      Elimina
  14. Bellissime queste crepes a porter cara Francy, sarebbe un sogno mangiarle ai giardini del lussemburgo! Bravissima baciotti Helga e ronron Magali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari, cara Helga! un vero relax in un posto da sogno!

      Elimina
  15. che bella idea.. sembrano delle rose... favolose !!!!

    RispondiElimina
  16. Ma bravissima!!!!! Quando si dice il lampo di genio! E poi, è vero, sembrano un bouquet...sai che stavo pensando addirittura ad un dolce, presentato così? carta crespata e fiocchi, proprio per dare l'idea del mazzo di fiori... e poi le crepes à porter, che però finirebbero nel piatto... mi piace-mi piace- mi piace!
    Brava davvero
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora aspetto il post del tuo dolce, sono molto curiosa! bacioni Ale, e buona giornata!

      Elimina
  17. idea golosissima brava non si puo' rinunciare

    RispondiElimina
  18. che meraviglia di crepes! complimenti, un bacio e buon inizio settimana! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia! buona settimana anche a te!!!

      Elimina
  19. ottime, golose e con una presentazione bellissima!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! è stata la mia prima volta con le crepes.. e non sarà l'ultima! bacioni!

      Elimina
  20. Originalissime: negli ingredienti e nella presentazione... gnammgnamm me ne mangerei una ora...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! mi piacerebbe offrirtene una.. ma dài, provale, sono facili da fare basta qualche accortezza!

      Elimina
  21. Sono meravigliose, sembrano quasi un bouquet...ma mooooolto goloso ^_^ Originalissima idea e da gustare in totale relax in un bel prato sarebbe il massimo. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica! in effetti mi mancava solo il prato... prossima volta me le gusterò seduta sotto un albero fiorito! bacioni e buona giornata!

      Elimina
  22. Wow!!!! Le voglio anche io!!! Ma che idea carina!!! Bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena! ti invito a provare a farle, con la ricetta di Giuseppina non si sbaglia! bacioni!

      Elimina
  23. Fragole,kiwi..che bellissima ricetta primaverile:)e davvero originale!un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luci! tu che sei così brava con i dolci le dovresti provare!! bacioni!!

      Elimina
  24. Francesca!!! che belle crepes, io sono negata, mi vengono sempre uno schifo, ma voglio riprovare con le tue dosi!! Ah , per la ricetta di parmigiana che andava e veniva..ero io a pasticciare!! ma alla fine sono riuscita a postarla!!.-)
    Ah..e gabri..NO NO NOOOO..(per quanto fritta, è sempre verdura, no?;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale! la ricetta è quella di Giuseppina, un nome una garanzia! mi sono venute perfette e buonissime!! ah, ecco svelato l'arcano.. non era Blogger!!! bacioni!!

      Elimina
  25. SONO FANTASTICHE!!!!!!
    Bellissima idea! Complimenti.
    E...grazie...sei stata un potento con le traduzioni. Troppo brava! Ho in mente un progetto per la presentazione del libro...se riesco ad imbastire qualcosa poi te ne parlo.
    Ehi...quando hai voglia di farti una biretta..fammi un trillo.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Sabri!! è stato un piacere poter aiutare! ok attendo tue news!! bacioni!

      Elimina
  26. Sono uno spettacolo di goruria!! Una più bella, e certamente più buona dell'altra! Mi hai conquistato e ti darei io il premio!!!

    RispondiElimina
  27. Cara Francy, ma che bello condividere con te e con le tue bellissime crèpes il premio 30 mm MTC per l'originalità!!! Ne sono davvero felicissimaaaa! :*

    RispondiElimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...