Pagine

Cake kamut e mele.. per Aria!


E’ da almeno un mese che ero ripromessa di proporre una ricetta per il contest di Aria, non tanto per il contest ma per darle una mano nella battaglia giornaliera contro la sua intolleranza.
Anche io ho vissuto un periodo in cui non potevo mangiare diversi alimenti, un’inezia confronto a lei, ma questa esperienza mi ha sensibilizzato molto sul  tema.
Non ero sicura di quale ricetta in particolare avrei fatto, sapevo solo che sarebbe stata una ricetta per un dolce da colazione, che per me rappresenta il momento “magico” della giornata.
La colazione ti rigenera, ti dà la carica, ti rilassa e ti prepara ad affrontare la giornata.  
Questa è una ricetta che non ho mai fatto, nata l’altra sera quando mi sono accorta con terrore che non avevo niente in dispensa per la colazione del giorno dopo… URCA!
No, non potevo andare a dormire con questo tarlo!!
In più metteteci pure che  aborro qualsiasi tipo di sciupio alimentare (e non) per cui dovevo assolutamente trovare una ricetta per impiegare quelle tre-quattro mele ancora inutilizzate..
Così tempo fa avevo comperato la farina di Kamut, che devo dire ho veramente molto apprezzato: ha il gusto un po’ rustico, come la farina integrale ma molto più delicato.
Non copre gli altri sapori della ricetta e aggiunge gusto e fragranza.


Per me non ci sono dolci alla mela senza la cannella e per rendere la ricetta un po’ più light ho messo l’olio vegetale al posto del burro.
E’ venuto un dolce morbidissimo e molto profumato.

Ingredienti:
3 mele tipo golden pelate e tagliate a cubettini piccoli
4 cucchiai di zucchero semolato
1 cucchiaino abbondante di cannella in polvere
1 limone biologico (succo e scorza grattugiata)
1 bicchiere di olio d'oliva
½ bicchiere di panna fresca
260 gr di farina di Kamut
1 bustina di lievito
Per decorare:
Qualche fettina di mela (con buccia) tagliata sottile
1 cucchiaio colmo di zucchero semolato

Preparate una “marinata” con le mele in questo modo:
in una ciotola mettere i cubetti di mela, lo zucchero, la cannella, il succo e la scorza di limone, l’olio e la panna. Mescolare bene per far amalgamare bene tutti gli ingredienti e lasciare  riposare almeno un’ora.
Aggiungere poi la farina di kamut, e il lievito.
Mescolare ancora bene e trasferire l’impasto in uno stampo da plum-cake.
Decorare la superficie con qualche fettina sottile di mela e un cucchiaio di zucchero.
Infornare a 180° statico per circa 25-30 minuti.


A presto con altre ricette al Kamut!!
GNAM!

Con questo dolce partecipo al contest di Aria "Trasforma la tua ricetta per me"

22 commenti:

  1. Mai provata la farina di Kamut,mi incuriosisce molto.Anche io non faccio mai mancare un dolce home made per la colazione.C'è un qualcosa di te che dai ai tuoi cari,facendo iniziare la giornata con una marcia in più.Poi i dolci con le mele sono sempre graditi e in versione gluten free niente male!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace mangiare per colazione qualche dolce fatto da me, meglio ancora se rustico! Preciso solo che il kamut va bene per chi ha delle intolleranze o allergie al grano ma non va assolutamente bene per i celiaci.. quindi niente gluten-free purtroppo... Bacioni!

      Elimina
  2. Caldo e consolatorio. Anche per me la mela chiama la cannella ;o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo chiamo: comfort food...! Ciao Vale!

      Elimina
  3. Deve essere deliziosa Francy. Io ho provato la farina di kamut proprio per Aria, e me ne sono innamorata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io l'ho molto apprezzata, come dicevo è meno "forte" di quella integrale! la riproverò presto!! bacioni!

      Elimina
  4. Sono sempre alla ricerca di ricette così col
    Kamut! Non sono celiaca pero mangio spesso farine
    Alternative x evitare troppo glutine.
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il kamut non va bene per i celiaci, ma per chi ha delle allergie al grano, almeno così ho letto! Sicuramente è meno raffinato della farina normale e ha un gusto unico!! bacioni!

      Elimina
  5. Questo cake deve essere stato eccezionale...Rustico al punto giusto e sicuramente molto gustoso!! Un' ottima colazione e un utilizzo del kamut davvero azzeccato...Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Patrizia, era in effetti buonissimo! userò più spesso questa farina, come dice Aria lievita meno ma rende i dolci molto morbidi!! bacioni a te e buon we!!

      Elimina
  6. Non l'ho ancora provata la farina di kamut, ma accidenti quanto mi ispira! e quanto dev'essere buono questo cake!
    Ti info che è iniziato il mio nuovo contest, se ti fa piacere partecipare, ti aspetto!
    http://batuffolando.blogspot.it/2012/03/contest-dal-piemonte-alla-sicilia.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Batù! che bel contest! vedrò cosa posso fare... di tempo ce n'é! bacioni!

      Elimina
  7. che meraviglia!! me ne mandi una fettina per la colazione? ;)))
    mi incuriosisce molto la farina di kamut e questo dolcetto mi sembra perfetto per iniziare a usarla...
    un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che te ne mando una, anche più di una!
      è un dolce veramente semplice, ma la "marinata" di mele triplica il sapore e la morbidezza!! il kamut è fantastico!! bacioni e buon weekend

      Elimina
  8. Hello Francesca,this is my 1st visit to your blog & I've also become your latest follower! I'm also one of the fellow judges for April Recipe Challenge organised by VGR, nice to meet you!

    RispondiElimina
  9. cara Francy...che settimana lunga e fitta ho avuto. finalmente riesco a passare per un saluto...ohhhhhh....è sabato! e quindi...che meraviglia trovare persone fantasticamente innamorate della colazione. forse, però, chi ama fare i dolci è sempre appassionato di colazione...no? e quindi bellissima la tua torta fatta con le cose buone che avevi in casa. quando la spesa si fa bene anche "le poche cose" sono buone :) rispetto all'idea di fare una pirottinata al Berberè...è un'idea fantastica. ne andrò a parlare con Matteo Aloe e Beniamino...chissà, magari l'idea gli piace. e come al solito, bisogna almeno provarci! un bacione cara e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bea! sì la colazione è veramente il mio momento buono della giornata!! pensa che in un viaggio in Scozia con una mia amica abbiamo stilato la classifica dei migliori bed and breakfast dove eravamo state e il metro di giudizio era proprio...la colazione!! Incrociamo le dita per Berberè! bacioni e buon weekend anche a te!

      Elimina
  10. Siamo in perfetta sintonia con questo cake, sai che adoro la farina di kamut :) E le torte di mele sono le mie preferite, con abbondabnte cannella of course :) Altrimenti...che torta di mele è? Un bacio, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fede, ormai tutte le volte che uso il kamut penso a te, che me lo suggeristi tempo fa... grazie! è effettivamente una farina speciale, mi piace moltissimo!! bacioni anche a te e buona domenica!

      Elimina
  11. Ottima la versione della cake alle mele.. concordo con Federica.. tanta cannella!! ah.. ti seguo
    baci
    luisa

    RispondiElimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...