Pagine

Frollini alla cannella con mandorle tritate

Vi piace la cannella? A me moltissimo, la uso spesso nei biscotti o nei muffin. Mi ricorda certe colazioni in Scozia e negli USA che non vi dico!!
Laggiù la chiamano "cinnamon", e la usano moltissimo, pure nelle cicles.. pardon, chewing gum! Sono buonissimi, li avete mai provati?

Beh, nel frattempo se vi piacciono i frollini e la cannella provate questa ricetta:

Ingredienti:
350 gr farina
125 gr burro fuso
125 gr zucchero velo
2 uova
1 cucciaino e mezzo di cannella in polvere
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
50 gr mandorle tritate

Mescolate in una ciotola la farina, lo zucchero, la cannella,  il lievito e il sale. Formate una fontana al centro dove aggiungete le uova e il burro fuso.
Mescolate prima con una forchetta e proseguite con le mani fino ad ottenere un composto morbido ma compatto.
Avvolgetelo in pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo almeno un'ora. Se volete potete anche lasciarcelo tutta la notte e usare l'impasto il giorno dopo.
Togliere dal frigo e cominciare a lavorare l'impasto su un tagliere di legno infarinato fino a che riacquisti malleabilità.
Stendete una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore e ritagliate i biscotti della forma preferita.
Spennellateli con del burro fuso e cospargeteli con le mandorle tritate.
Infornate a 180° per circa 15 minuti, o fino a doratura. Et voilà! GNAM!

1 commento:

  1. Molto carina l'idea di decorare la superficie con le mandorle tritate!

    RispondiElimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...