Pagine

Cake limone e vaniglia


Buon Lunedì a tutti!! 
Innanzitutto vi ringrazio per la partecipazione all'iniziativa della vendita di Parmigiano Reggiano dei caseifici colpiti dal terremoto.. siete fantastici!!! 
Spero altre persone aderiranno, o daranno il loro contributo in altra maniera.. c'è bisogno di tutto e di tutti!! 
Vi ricordo anche l'SMS da mandare per donare 2 euro alle popolazioni terremotate: 45500
La ricetta di oggi è un'altro dolce da colazione... era prevedibile no? ;-) 
Amo prepararmi le mie colazioni in casa, anche se il tempo è poco e le energie ancora meno... ma per cucinare solitamente vengono fuori.. da dove? boooh??? 
In questo modo sono certa di quello che c'è dentro ma soprattutto di quello che NON C'E' e che NON VOGLIO CHE CI SIA!!! 
Comunque, volete sapere cosa mangio di solito? Coro: "ECCHISSENEFRE.....GA!"
Bhè va bhè, ve lo dico lo stesso! ;-)
Allora: 
  • 1 tazzona da mezzo litro di tè verde (senza zucchero, senza limone, senza niente! io il tè lo adoro al naturale, di qualsiasi tipo!)
  • 1 spremuta di 2 arance e 1 limone
  • 1 dolcetto confortante fatto da me con ingredienti sani e di origine certa...



Ingredienti (per una teglia da plum-cake):
150 gr farina di farro bio
100 gr farina di semola
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
250 gr di yogurt di soia
100 gr zucchero di canna 
3 cucchiai di olio di semi di girasole
1 bacca di vaniglia
Succo e scorza grattugiata di 1 limone bio

Per decorare:
2 cucchiai di zucchero di canna
Mandorle a lamelle



Setacciare le farine e il lievito in una ciotola. Aggiungere un pizzico di sale e mettere da parte.
In un'altra mescolare lo yogurt e i semini di vaniglia, unire il succo di limone e la scorza grattugiata, lo zucchero, l'olio e mescolare bene.
Unire a poco a poco la farina fino ad amalgamarla tutta.
Trasferire il composto in una teglia da plum-cake foderata di carta forno.
Decorare la superficie con lamelle di mandorle e zucchero di canna.
Infornare a 180°C statico per circa 40 minuti.


18 commenti:

  1. Ciao Francy! MA CHE BELLA NON è QUESTA TORTA?!?!!?
    Comunque sisi,la tua ricetta è stata inserita nel contest! ora appena avrò un pò di tempo comincio a montare il libricino pdf *_*
    un bacioneee!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabri, ho visto sai? sempre dopo la puzza... eheheh che rimba! ok non vedo l'ora di vedere il libricino!!

      Elimina
  2. l'ho comprato anche io il parmigiano.. speriamo arrivi in fretta.. ottimo questo piatto, da leccarsi i baffi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena! e io spero che lo vendano tutto e che le aziende possano ricominciare a lavorare presto! bacioni

      Elimina
  3. io per ora il parmigiano non l'ho comprato, perché dov'ero andata, alla coldiretti mercoledì scorso, era andato a ruba in poco più di mezz'ora. ma cii sono tante altre occasioni.
    a me, per raccogliere soldi, piacerebbe organizzare qualcosa tra blogger, dove si vendono torte e il ricavato lo portiamo noi direttamente a chi ne ha bisogno... troppo complicato secondo te Francy?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho saputo.. appena duecento kili e ci saranno state mille persone.. penso che on line sia più facile. L'idea di organizzare qualcosa fra blogger mi piace, da dove partire però? e come? parliamone..

      Elimina
    2. se il 26 ci sei potrebbe essere una buona occasione, e non sarà tardi, anzi forse sarà ancora più necessario

      Elimina
  4. Eh si cara Francy...ricordiamo SEMPRE di chi ha bisogno e..perchè ni, potremmo organizzare qualcosa noi tutte!!!Un bacione e complimenti per questo pilm cake profumatissimo!Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sto, ma io non sono molto brava ad organizzare "eventi"! avete qualche idea? bacioni!

      Elimina
  5. Ottimo il cake, ideale per la colazione.
    Per il parmigiano, vorrei andare in zona un sabato e acquistare tutto in loco.
    Altrimenti lo ordino tramite i consueti canali, l'importante è fare qualcosa.
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero cara Giovanna, l'importante è fare! grazie e bacioni anche a te!

      Elimina
  6. Bello questo cake,ha tutta un'aria di bontà e sofficità.
    Ma come fai a bere mezzo litro di thè verde?A me da la nausea,ma non in senso figurato,realmente.
    Ho provato varie marche ma mi fanno tutti lo stesso effetto!
    Riesco a berne una tazza (da thè,appunto)ma poco più della metà.
    Ti invidio,come vorrei essere al posto tuo,visto tutte le virtù benefiche che possiede.
    Comunque complimenti per le tue abitudini salutistiche che hai!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' questione di gusti.. io adoro tutti i tipi di tè, ma quello verde è il mio preferito!!!! bacioni!

      Elimina
  7. mamma mia che bella complimenti e poi genuina!!! bellissima ricetta e buona giornata

    RispondiElimina
  8. un'infinita golosità, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Profumato e sofficioso è perfetto non solo per la colazione ma in qualunque momento della giornata. Mai usato lo yogurt di soia, mi hai incuruosita :) Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  10. dimmi francy... qual è il tuo segreto??? io il tempo non riesco più a trovarlo, nemmeno per la spesa e la cucina di sussistenza!!!
    mi spiace di non riuscire ad essere più presente... anche perché mi perdo un sacco di prelibatezze! questo dolce dev'essere davvero profumato e sofficioso ^_^

    a presto :*
    roberta

    RispondiElimina
  11. che bel blog, mi unisco ai tuoi lettori.
    passa a trovarmi:

    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...