Pagine

Torta (Bea)brisée con asparagi e cipollotti

Portate pazienza, la ricetta è più in fondo, ma prima una doverosa premessa sul dove, come e perchè mi sono "imbattuta" in questa BeaBrisée.
Questa torta non è fatta con una brisée "normale", ma con una speciale ricetta spiegata, imparata e realizzata durante la mia seconda partecipazione al Club delle Pirottine di cui vi avevo già parlato qui, l'incontro che si tiene più o meno regolarmente un lunedì al mese a Bologna presso Spazio Blue della carinissima Simona Gavioli e da lei organizzato dalla Bea Naif Cucci, giornalista, blogger (A pranzo con Bea) e fantastica conoscitrice e scopritrice degli angoli e locali più caratteristici, originali, nuovi, particolari della nostra meravigliosa città. 
Il Club delle Pirottine è organizzato in un gruppo su Facebook, e ogni serata è dedicata ad un tipo particolare di preparazione culinaria, con tanto di Guest Chef invitata espressamente per l'occasione per uno scambio culinario unico nel suo genere. Non è che le partecipanti stanno da una parte e lo Chef dall'altra come può capitare in tanti corsi di cucina "tradizionali", qui lo Chef interagisce con le partecipanti, ci si stringe tutte/i attorno, ci si passa ingredienti, informazioni, aiuti e consigli in una bellissima atmosfera di amicizia.


Il 23 Aprile come Guest Chef è stata invitata la fantastica Beatrice Calia, cuoca vegetariana grande esperta di piante e fiori da utilizzare sia in cucina che in preparazioni per il corpo.


Prima di iniziare la Bea ci ha donato un fantastico buffet vegetariano, delizioso da mangiare e meraviglioso da guardare, con decorazioni di fiori e piante raccolte direttamente da lei nelle nostre colline bolognesi. 


Guardate un pò qua:


L'argomento della serata era appunto la Pasta Brisée, anzi la B.B. (Bea Brisée) come è poi stata ribattezzata.
Una brisée diversa, una ricetta creata dalla stessa Bea: 
  • 250 gr di farina integrale oppure, a scelta:1/2 integrale e 1/2 grano saraceno, o kamut o farro o tipo 1
  • olio evo o olio di girasole spremuto a freddo o margarina non idrogenata o burro bio o ghee
  • yoghurt  (di mucca o di soia o di capra, a piacere) 
  • 130 ml di acqua
  • un pizzico di sale
Abbiamo impastato tutti gli ingredienti e fatto riposare l'impasto in frigo almeno per 30 minuti. 
Abbiamo poi diviso l'impasto a metà ciascuna parte è diventata poi il fantastico scrigno per ripieni dolci e salati.
Per il ripieno salato abbiamo utilizzato: 
150 gr di patate bio (io anche batata) lessate e schiacciate, condite con sale, cumino, assafetida - solo il nome è un programma!!, zenzero, peperoncino, succo di limone e 1/2 cucchiaino di sale e semi di sesamo per guarnire la superficie.
Dall'impasto salato abbiamo ricavato circa 8 pezzetti tipo pallina, li abbiamo stesi, riempiti col composto salato, richiusi, spennellati con un pò d'acqua, guarniti con i semi di sesamo e cotti in forno a 180°C per circa mezz'ora.


Per il ripieno dolce abbiamo utilizzato: 2 mele bio lavate e tagliate a cubetti (tenete la buccia!), condite con zucchero muscovado o panela, cannella in polvere, uvetta bio, mandorle tritate, buccia (tagliata a julienne) e succo di limone bio (GNAM!!)
Con lo stesso procedimento usato per il salato abbiamo ricavato tante palline ripiene dolci. Stessa cottura.GNAM!


Ed ora torniamo a noi...
anzi alla (Bea)Brisée con asparagi e cipollotti:


Per la brisée il procedimento è quello spiegato qui sopra, per il ripieno ho fatto così:
ho sbollentato gli asparagi in acqua salata per circa 10 minuti, li ho tagliati a pezzetti tenendone alcuni interi per la decorazione finale.
In una padella ho scaldato due cucchiai d'olio, ho soffritto un cipollotto tagliato sottile, ho unito gli asparagi e fatto cuocere per circa 10 minuti, aggiungendo poca acqua ed insaporendo verso la fine con sale, pepe, timo e maggiorana.
A fine cottura ho trasferito il tutto in una ciotola grande e lasciato intiepidire.
Ho unito poi la ricotta, due cucchiai di parmigiano, 1 uovo sbattuto e ho mescolato bene.
Ho foderato una teglia tonda con carta forno bagnata e strizzata bene, ho rivestito con la brisée, ho forato il fondo con una forchetta e ho riempito col composto di ricotta e verdure.
Con della brisée avanzata ho ricavato delle strisce che ho disposto a raggiera sulla superficie, negli spazi liberi ho messo, alternati, un asparago intero tenuto da parte ed un quarto di cipollotto tagliato per la lunga e saltato brevemente in padella.
Ho infornato per 45 minuti a 180°C  (il tempo di cottura può variare a seconda del vostro forno!)
A-RI.. GNAM!




27 commenti:

  1. Mi piace tanto la pasta briseè e ho gli asparagi congelati, credo proprio che oggi la faccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! poi fammi sapere se ti è piaciuta!

      Elimina
  2. Ciao,
    buona la tua ricetta di Brisèe gli asparagi come uno degli ingredienti sono di stagione e la rendono primaverile.
    ottima per una serata con amici all'aperto.
    ciao Guerino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione... si presta bene come piatto da buffet estivo! ciao!

      Elimina
  3. bellissima idea complimenti, una maniera diversa per mangiare gli asparagi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piacciono molto gli asparagi, anche mangiati appena lessi senza niente.. ma così sono ancora più buoni!

      Elimina
  4. Tesoro, in fatto di novità anche da te trovo dei tesori!!! Bella, buona, invitante!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elly! io sono ancora incantata dalla tua crostata di ricotta e visciole..nonchè da quella pizza che hai gustato a Napoli!!

      Elimina
  5. Francy un'altro grande regalo che mi fai!
    Non lo dico tanto per adularti.
    Innanzitutto sono golosissima di torte salate e questo già lo sai
    Poi questa novità dello yogurt nella brisee è favolosa.
    Una sola cosa ti chiedo:le dosi di yogurt e olio.Anche se avete fatto a occhio, in che rapporto li avete aggiunti?
    Un bacio affettuoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonietta! hai ragione, non ho indicato le dosi... 1 yoghurt da 125 ml e circa due giri d'olio.. scusa l'approssimazione! bacioni!

      Elimina
  6. caspita, che brisée particolare! mi piace moltissimo anche la tua farcitura...
    e mi piace molto anche il club delle pirottine... peccato essere così lontana!

    baciii
    roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che ti divertiresti molto! peccato davvero!! se per caso capiti da Bologna però...;-)

      Elimina
  7. Molto, molto interessante questa ricetta di pasta frolla! Vedrò di provarla! E complimenti per la torta salata, che ha un aspetto bellissimo! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! fammi poi sapere il tuo giudizio se la provi! bacioni!

      Elimina
  8. Francy!!!!!!sono a dir pooco rapita da questa brisée!!!!!Mamma mia, ha un aspetto strainvitante e bellissima da vedere davvero!!!!Molto interessante davvero il menu vegano!!!Complimenti doppi in questo caso!!!!!Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Yrma! le ricette vegetariane sono squisite e sono per me una bellissima scoperta! bacioni!

      Elimina
  9. meravigliosa conservane una porzione

    RispondiElimina
  10. quant'è bella questa Beabrisée! Ogni tanto piace anche a me utilizzare i fiori in cucina, sono uno spettacolo per gli occhi; certo che se avessi le conoscenze di Bea in fatto di erbe selvatiche potrei spaziare un po' di più. Auguri per i vostri incontri, molto "fruttuosi, a quanto pare! Un abbraccio"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sto "imparando" .. se hai qualche domanda Bea è su FB, sicuro ti risponde! un bacione!!

      Elimina
  11. Cara Francy... ancora scosse, tutto ok da quelle parti???

    un abbraccio
    r

    RispondiElimina
  12. originale da provare mi stuzzica l'idea dello yougurt!

    RispondiElimina
  13. ottima brisee...tutta da provare! baci danyxxx

    RispondiElimina
  14. bellissima questa iniziativa e la torta deve essere buonissima! baciotti Helga

    RispondiElimina
  15. ho ricomprato lo yogurt di soia.. devo rifare la BB assolutamente!
    un abbraccio

    RispondiElimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...