Pagine

Zuppa sedano e mela verde con passatelli croccanti



Quando ho visto questa ricetta irlandese da Mary del blog One Perfect Bite sono rimasta molto colpita dall’abbinamento sedano e mela verde.
La primavera si avvicina, con queste belle giornate di sole avevo voglia di qualcosa di leggero e vitaminico.
E’ perfetta da gustare a inizio pasto, anche tiepida.
Per completare la zuppa ho pensato a dei passatelli croccanti, cotti prima in modo tradizionale nel brodo e ripassati  al forno e una salsina alla rucola.. una delizia!

Ingredienti per 4 porzioni
Per la zuppa:
4 coste di sedano verde
2 mele granny smith
Brodo di pollo o vegetale
1 cipolla piccola e 1 aglio (io ho usato 1 scalogno)
100 ml di panna fresca (facoltativo)
Sale e pepe q.b.
Prezzemolo tritato q.b.
Olio evo
Per i passatelli:
1 uovo
Farina di riso
Pangrattato
Parmigiano reggiano
Misto erbette secche (timo, basilico, erba cipollina)
Per la salsa alla rucola:
1 mazzetto di rucola
olio evo
sale e pepe q.b.

Stufate in poco olio lo scalogno (o la cipolla e l’aglio) tritato finemente.
Aggiungere il sedano e la mela tagliati entrambi a dadini.
Cuocete per 5-10 minuti.
Aggiungete il brodo, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere coperto per circa 20 minuti finchè le verdure non saranno morbide.
Frullate tutto col frullatore ad immersione, aggiungete la panna fresca mescolate e lasciate sobbollire ancora qualche minuto.

I passatelli croccanti li ho preparati così:
Accendere il forno a 180°C ventilato funzione grill.
In una ciotola sbattete l’uovo con una forchetta, aggiungete in egual misura la farina di riso, il pangrattato e il parmigiano fino ad ottenere un composto morbido ma compatto.
Insaporite con un pizzico di sale e il misto di erbette.
Passate l’impasto dentro lo schiacciapatate direttamente sul brodo bollente, lasciate cuocere qualche minuto poi scolate i passatelli e adagiateli separandoli un poco su una teglia rivestita di carta forno.
Cuocere fino a coloritura.
Una parte dell’impasto l’ho utilizzata per farci delle palline, cotte anch’esse in forno, poi “tuffate” nella zuppa assieme ai passatelli croccanti.

La zuppa può essere servita calda o tiepida a inizio pasto.

 Con questa ricetta partecipo al contest di Valentina del blog My Taste For Food e di Cinzia del blog Essenza In Cucina:
MARZO: Verde, arriva la primavera

e anche al contest di Very Good Recipes "St. Patrick's Challenge"


Spring is coming closer, and with these beautiful sunny days I  feel like eating something light and vitaminic.
When I first saw this recipe in Mary’s blog “One Perfect Bite” I was very impressed by the combination celery and green apple (Granny Smith, my favourite!!) so I decided to make it, with just a few modifications..
This soup is perfect, to enjoy as appetizer, warm or tiepid.
To complete the soup I thought about these crunchy/crispy passatelli  (you can find a definition for passatelli here)
, first cooked in boiling stock then baked in hot oven to get them that crunchy texture. Yumm!

Ingredients (4 servings)
Soup:
4-5 branches of celery , chopped
2  apples Granny Smith, peeled and cut in small pieces
1 lt Chicken stock (I used vegetable stock)
1 onion, chopped and 1 clove of garlic minced, (I used 1 shallot, finely chopped)
100 ml fresh heavy cream (optional)
Salt and black pepper (freshly grinded), to taste
Fresh parsley , minced
Extravergin Olive Oil
For  passatelli:
1 egg
Rice flour
Bread crumbs
Parmigiano reggiano cheese, grated
Mix of dry herbs (Thyme, Basil, Chives)
For arugola sauce:
1 small bunch of arugola
Extravergin Olive Oil
Salt and pepper to taste

In a large saucepan cook the shallot (or onion and garlic) with a little olive oil until tender. Add celery and apples and cook for about 10 minutes.
Then add the stock, season with salt and pepper  and let it cook covered for 15-20 minutes until vegetables are tender.
With an immersion blender process the vegetable directly in the saucepan until you have a smooth, thick cream.
Add heavy cream, stir and let it simmer for a few minutes. Server warm or tiepid with arugula sauce and crispy passatelli.

I prepared passatelli this way:
Pre-heat oven at 180°C (fan assisted) set broil function.
In a bowl beat the egg with a fork, then add rice flour, bread crumbs and Parmigiano and knead until you get a “not too soft not too firm” dough. Add the herbs and salt.
Passatelli are so called because they are passed through a special iron that looks like a slotted spoon mounted on two horizontal handles. 
As I didn’t have this tool, I used the one to make mashed potatoes and it looks like this:

Pass the dough through the holes directly into the boiling stock, let it cook for a few minutes then drain and lay passatelli on a baking pan covered with parchement paper.
Bake for about 15 minutes until passatelli are browned.
With leftovers of dough I’ve made little balls and baked them directly in the oven with passatelli (I have not cooked them in the stock).
Prepare the arugula sauce just processing in the mixer: the bunch of arugula with olive oil, salt and pepper.



18 commenti:

  1. Ma tu guarda Francy che cosa ha tirato fuori oggi! Sicuramente singolare. Ma certamente da provare!

    RispondiElimina
  2. Che piattoooo! Wow! con diverse consistenze ^_^ Bellissimo!

    RispondiElimina
  3. Mi piace in modo particolare questa zuppa!!!predilige un ortaggio che non si mangia quasi mai!Bravissima!!Buona domenica, un bacio

    RispondiElimina
  4. Ma sei stata bravissima a riproporcela facendo anche foto troppo suggestive!
    Penso che mi stamperò la ricetta per farla fare a mia suocera (e' una esperta di minestre e questa la fara' impazzire!)
    Grazie a te guadagnerò punti ;)
    Ciao cara
    Vaty

    RispondiElimina
  5. Ops,mezz'ora fa ho fatto un commento ma non lo vedo:che sbadata forse sono uscita dalla pagina senza salvarlo.Avrei proprio bisogno di un trecentosessantacinque giorni di ferie!!!
    Comunque ti dicevo che la tua zuppa mi piace molto per i colori e gli accostamenti di sapori e inoltre è favolosa l'idea dei passatelli croccanti:è una ricetta molto creativa!
    In bocca al lupo per il contest!!!

    RispondiElimina
  6. Un'altra ricetta che mi invita a provare una zuppa dove il sedano e' protagonista: il destino mi punzecchia. Non ho mai provato a fare i passatelli. Ottima idea usare lo schiacciapatate. In bocca al lupo per la challenge!

    RispondiElimina
  7. ciao Francy, mi incuriosisce molto questa ricetta. Hai presentato veramente bene questo piatto e con i passatelli potrebbe essere un piatto unico per la sera se si vuole stare leggeri.....ottimo.
    buona domenica

    RispondiElimina
  8. Un piatto nuovo per me, con abbinamenti mai provati e che onorano perfettamente il tema del mese.
    Grazie, Valentina

    RispondiElimina
  9. I passatelli fritti!!! Ma che idea.... bravissima, un piatto da rivista specializzata!
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  10. con quel croccante la ricetta è la fine del mondo, complimenti e buona domenica

    RispondiElimina
  11. I would never thought of apples + celery ! That's a must try recipe. The color and texture are really strange :D With the sauce and the pasatelli, it looks like a "vision sous-marine" Subwater kind of scenery :) Coral + seaweed on the sand. Really nice, good luck for the contest héhé

    RispondiElimina
  12. M'hai lasciata davvero spiazzata in tutto con questa ricetta, dal binomio mela verde-sedano ai passatelli crocanti. Con il sedano non ho molto feeling ma la curiosità di assaggiare quella crema farebbe da padrone. Complimenti, un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  13. ma che bella ricetta! particolare e stuzzicante!

    RispondiElimina
  14. Ma che meraviglioso blog!aggiunta, così passo più spesso!;)

    RispondiElimina
  15. Francy, trovo la tua ricetta una piccola perla.. le mele verdi ultimamente mi piacciuono molto in veste salata, ma il passatelli croccanti e le crocco-passatelle sono veramente una chicca, bravissima!
    e complimenti anche per l'English version :)

    RispondiElimina
  16. originale e sfiziosa, brava nell'idea!

    RispondiElimina
  17. Ciao Francy,
    che bella serata che abbiamo passato, grazie!
    La tua zuppa è fantastica, molto mi piace tanto che la faccio domani e l'idea dei passatelli croccanti..cavoli, non ci avevo mai pensato. Devono essere buonissimi.
    Ti abbraccio.
    Buonanotte.

    RispondiElimina
  18. Questi passatelli devono essere davvero sfiziosi e gustosi , inediti per me.
    A presto

    RispondiElimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...