Pagine

Cavoletti salutari


Ciao a tutti!
Oggi ricettina veloce e super salutare.
Da quando ho visto sul blog di Antonietta la sua ricetta, ho avuto cavoletti in testa per due settimane.
L’unico modo di liberarmene era cucinarli e mangiarli.
Solo per me, perché sia mio marito che i bimbi non possono sentirne neanche l’odore. Spero però che almeno i bimbi, crescendo, cambieranno idea.
Fortunatamente loro mangiano molto volentieri moltissime altre verdure, anche crude, ed io sono contenta vederli apprezzare questi alimenti così salutari.
Loro mi chiamano “la capra” (perché sono verdura dipendente) ma spero che col mio esempio continueranno a mangiare verdura anche da grandi.

Sono appena entrata in una fase piuttosto salutista e light.
Come tutti sanno i cavoletti di Bruxelles hanno grandi proprietà benefiche per il nostro corpo.
Ma siccome  non ci vogliamo far mancare nulla, ho aggiunto il peperoncino e un "crumble" di noci e mandorle, tutti alimenti super salutari.

Questa ricetta non prevede troppi condimenti o lunghe cotture, per meglio conservare tutte le proprietà degli alimenti e non coprire il sapore del cavoletto.
 
Le dosi che riporto sono per 1 persona, voi vi potete regolarvi aumentandole in base al numero di commensali.

7-8 cavoletti di bruxelles (freschi o surgelati – io ho usato quelli surgelati)
Per l’emulsione:
2 cucchiai di aceto balsamico
1 cucchiaio di olio evo
Pepe nero macinato q.b.
½ cucchiaino di peperoncino frantumato (se non vi piace il sapore piccante potete sostituirli con timo fresco tritato o con un’alta spezia  o erba di vs gradimento)
½ cucchiaino di paprika
1 fogliolina di salvia

Per il "crumble":
2 cucchiai di pangrattato
Sale, pepe e prezzemolo tritato q.b.
1 cucchiaio di noci tritate grossolanamente
1 cucchiaio di mandorle tritate grossolanamente
1 cucchiaio di olio evo

Fate cuocere al vapore i cavoletti. Se sono freschi prima di cuocerli togliete le prime foglie e il torsolo, poi sciacquateli per bene per toglire ogni impurità.
Cuocere per circa 10 minuti da quando si forma il vapore, oppure lessateli in acqua.
Nel frattempo in una ciotolina preparate l’emulsione con gli ingredienti indicati mescolando bene.
Fate raffreddare i cavoletti e tuffateli nella ciotolina con l’emulsione, in modo che si insaporiscano bene.
Mentre i cavoletti “riposano” preparate il crumble: mischiate gli ingredienti in una ciotola e fate tostare in una padella ben calda per qualche minuto, fino a che non sentirete quel buon odorino di pane abbrustolito.
Mettete il tutto in una ciotola e impanate i cavoletti impregnati dell’emulsione, come fareste con delle polpette.

Trasferite i cavoletti in una cocottina o ramequin (o ciotolina che dir si voglia) da portata e cospargerci sopra eventuale crumble avanzato.
GNAM!

NOTA: se non vi piace il sapore piccante potete sostituirli con timo fresco tritato o con un’alta spezia  o erba di vs gradimento

Questa ricetta, veloce e facile, mi ha ispirata non poco. Voglio impegnarmi, e lo consiglio a tutti voi, a mangiare con più regolarità questa fantastica verdura.
Quindi…a presto con altre ricette di cavoletti!





32 commenti:

  1. Risposte
    1. Thanks! unfortunately beacuse of lack of time I havent translated it into english.. sorry!

      Elimina
  2. Ehi Francy che sorpresa,wow!Ti ho ispirata con una verdura,che tra l'altro non è neanche molto amata!Golosissima la tua idea del crumble!
    E mi piace anche la dolcezza dell'aceto balsamico con le note piccanti di pepe e peperoncino.La faccio,magari ci abbino i cavolfiori stavolta.Ciao e baci,baci,baci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sì Antonietta! mi hai proprio ispirata! non solo, ho in mente qualche altra ricettina che prima o poi farò. Poi se sono buone le posto! bacioni!

      Elimina
  3. Ho già visto in altri blog altre ricette con i cavoletti! A me piacciono tantissimo e mi sta venendo seriamente fame, poi questa tua ricetta mi attira parecchio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! allora se la provi poi dimmi che ne pensi! bacioni!!

      Elimina
  4. Chissà che con questa golossissima ricetta io non riesca a farmi piacere i cavoletti :-))))mentre il cavolo mi piace tanto, chissà perchè!!!Ma questa è una splendida ricetta davvero!!Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti il cavoletto di Bruxelles non è propriamente una verdura amata da tutti. Il cavolo è meno amaro, forse è per quello! bacioni cara e alla prossima!

      Elimina
  5. ciao bella, sono mooolto rinco perchè non trovo la mail neppure da te. scrivi a sara e chiedile la mia mail e il mio cell. te la scriverei anche qua, ma ho appena fatto pulizia di tutto lo spam e non vorrei che mi ritrovasse subito....:))
    buonanotte!

    RispondiElimina
  6. Non amo molto i cavoletti, ma sapendo il bene che fanno prendo subito nota della tua ricetta!!!
    Per la tua domanda per i taralli ti ho risposto sul post, spero di essere stata esauriente!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho intrapreso questa strada del..cavolo soprattutto perchè fanno bene, poi ho scoperto che ci si può sbizzarrire in tante preparazioni, e il cavoletto diventa buonissimo! grazie per le risposte, ora vengo a vedere! bacioni!

      Elimina
  7. Non ne vado pazza ma forse con questo crumble...ma via, meglio se acchiappo uno dei brownies qui sotto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, va bè.. per 'sta volta ti cedo un brownies! ;-))

      Elimina
  8. che bella questa ricetta, ora li avrò anche io in testa finchè non li provo. Mi piacciono molto i cavoletti, a mio marito invece no.
    Sai però che sono riuscita a far mangiare una vellutata di cavolfiore a mio marito! Prossimamente spiegherò come.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabina, non vedo l'ora di leggere come (cavolo) hai fatto!!! sono molto curiosa delle sottili armi di convincimento delle mogli!! attendo il tuo post! bacioni e buona giornata!!!

      Elimina
  9. Piacere capretta :) E' lo stesso soprannome con cui chiamano a casa anche me...insieme a mia mamma! Il peperoncino decismente non piò mai mancare ma con le briciole croccanti diventano ancora meglio. Un modo davvero sfizioso per cucinare i cavoletti. Un bacione, buoan giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. BEEEEEE! bello sapere che non sono sola!! ;-) anche io adoro il peperoncino, e qui rende i cavoletti veramente "incavolati"!!! ok, per oggi ho finito con le str...te!! bacioni!

      Elimina
  10. Se passi chez moi c'è un pacchetto per te!! Baci

    RispondiElimina
  11. Francesca, con tutto il bene che ti voglio.....i cavoletti proprio....PERDONOOO! .-)
    (ma se mi piacessero, di sicuro proverei questa ricetta, giuro!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia! ma guarda che non sei l'unica! non ti preoccupare mio figlio dopo che li ho cotti mi ha detto: "ma cos'è sta puzza di spazzatura?" ah, beata innocenza!

      Elimina
  12. Molto invitante e sfiziosa questa ricetta!

    RispondiElimina
  13. Ma dai che bella idea di fare il crumble sui cavoletti...è un ortaggio che non "pratico" molto, così però mi invoglia ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dare un pò di croccante ai cavoletti cotti in effetti non stava male, anzi li rendeva veramente speciali! bacioni!

      Elimina
  14. Bellissimo blog...complimenti!!! Wow, sono la tua 100a follower!! A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Tiziana! vedo che sei di Imola, quindi siamo "vicine di casa"!! siamo già in 100???? WOW! grazie e bacioni!!

      Elimina
  15. Spero anche io che i tuoi figli cambino idea: i cavoletti sono proprio buoni. E la pianta e' bellissima. Anche a me piacciono molto con la frutta secca. Prova anche a cuocerli in forno: sono deliziosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, li proverò presto anche al forno allora!! baci e a prestissimo.....!

      Elimina
  16. Di San Lazzaro!!! Siamo davvero vicinissime!! Allora ci possiamo anche vedere....lo dico anche a Mila, un'altra blogger di Imola!! Se ti va di andare a vedere il suo blog ti lascio il link
    http://senzasaleinzucca.blogspot.com/
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volentieri! ora vado a vedere il blog di Mila.. baci!

      Elimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...